Ac Milan/ News, Barbara Berlusconi: Era da tempo che non vedevo questo clima (oggi 17 settembre 2014)

- La Redazione

Ac Milan news al 17 settembre: Barbara Berlusconi era oggi in visita a Milanello. Questi ha sottolineato la voglia dei rossoneri ritrovata grazie all’arrivo del motivatore Filippo Inzaghi.

barbara_berlusconi_r439
Barbara Berlusconi (Fonte Infophoto)

Barbara Berlusconi continua le visite a Milanello che ormai è costantemente seguita da dirigenti e proprietà. Ha parlato così all’Ansa: “Da tempo non vedevo un clima così positivo sia qui a Milanello che nella società rossonera. Ho trovato voglia di fare davvero bene, entusiasmo e voglia di condividere. Filippo Inzaghi è davvero un grande motivatore e ha creato entusiasmo. Trova il consenso di tutti e si è creato un rapporto speciale con mio padre. Si sentono molto spesso e hanno un cofronto continuo. Mio padre è tornato a occuparsi del Milan con ritrovata passione e questa è una bella notizia“. I rossoneri sono attesi da un test probante, sabato ospiteranno a San Siro la Juventus tre volte di fila Campione d’Italia.

Caso tutt’altro che chiuso quello con protagonista il Milan e l’ex tecnico Clarence Seedorf. Dallo scorso 9 giugno, giorno dell’esonero dell’olandese, le parti in gioco non hanno mai affrontato l’argomento, lavorando sottocoperta tramite avvocati. Negli scorsi giorni c’è stato un incontro fra il legale del Milan, il noto Leandro Cantamessa, e il pool di avvocati di Seedorf, capitanato dall’ex ministrato del lavoro Treu: «Noi auspichiamo una soluzione amichevole – le parole di Treu – e che soddisfi entrambe le parti, ma l’ultimo incontro non è andato molto bene e allo stato attuale delle cose c’è il forte rischio che si finisca in tribunale». Durante la prossima settimana si potrebbe tenere un nuovo vis a vis con il Milan che spera di chiudere la questione con una buonuscita mentre Seedorf  pretende i 5 milioni di euro netti che deve ricevere come da contratto fino al 30 giugno del 2016. Si è parlato anche di una causa da parte dell’olandese nei confronti del Milan per danni, ma a tutt’oggi questa ipotesi sembra scongiurata.

Passano i giorni e cresce l’attesa in casa Milan. Sabato sera sbarcherà a San Siro la Juventus e le due formazioni torneranno a battagliare dopo anni appaiate in classifica. Pippo Inzaghi deve fare i conti con una serie di problemi di formazione, a cominciare dal dubbio riguardante Fernando Torres. Ieri il Nino ha svolto la seduta con il gruppo al mattino, per poi chiudere in palestra, visto che la distorsione alla caviglia non è ancora stata smaltita. Non ci sarà sicuramente Diego Lopez, sostituito da Abbiati, mentre per Alex non sono da escludere sorprese visto che l’edema all’adduttore destro potrebbe assorbirsi in tempo per l’anticipo di sabato. Sembra infine completamente recuperato Stephan El Shaarawy, che si è allenato per tuta la seduta con i compagni, partitella finale compresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori