Calciomercato Milan/ News, Brovarone (ag. FIFA): non mi fido di Menez. De Jong-Abate, occhio a Raiola (esclusiva)

Calciomercato Milan news: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Bernardo Brovarone ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare di Jeremy Menez

menez_elshaarawy
Menez, attaccante del Milan (Infophoto)

Un entusiasmo travolgente quello di Filippo Inzaghi che ha cambiato il Milan. Anche Barbara Berlusconi ha rivelato che il padre è tornato a divertirsi guardando le partite del Milan grazie al nuovo allenatore. E con lui anche alcuni giocatori molto tecnici come Menez sembrano trovare la giusta continuità anche se dopo due giornate ogni giudizio potrebbe essere affrettato. La pensa così l’agente Fifa e intermediario Bernardo Brovarone che parla del calciomercato Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Questo Milan primo in classifica la sorprende? Mi ha sorpreso il modo in cui ha cominciato il Milan la stagione, però non credo a una squadra che possa continuare a stare così in alto.

Come mai? Il Milan ha limiti difensivi evidenti, non bisogna illudersi anche perché sono passate due giornate di campionato.

Stesso discorso per Menez? Ma lui è sempre stato un giocatore straordinario da un punto di vista tecnico ma ha spesso abbinato tanta discontinuità, tante pause. E non credo vada bene così.

Al Milan troverà continuità? Non mi fido di questo ragazzo, ovviamente non parlo di infortuni e cose spiacevoli, ma non ha mai avuto quella continuità che lo avrebbe portato ad alti livelli.

De Jong e Abate sono in scadenza di contratto. Cosa succederà? Entrambi sono gestiti da Raiola e lui sa bene come aiutare i propri giocatori ad avere il meglio. E’ un grandissimo procuratore che si è costruito da solo lavorando duramente. Saprà trovare alternative importanti, poi saranno i giocatori a decidere.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori