Calciomercato Milan/ News, Damiao: era lui l’erede di Balotelli. Notizie al 18 e 19 settembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Milan, interessante retroscena svelato dall’attaccante brasiliano del Santos, Leandro Damiao. A quanto sembra, i rossoneri hanno cercato il verdeoro con forza in estate

Leandro_Damiao
Leandro Damiao, attaccante brasiliano (Foto Infophoto)

Il Milan ha pensato di acquistare Leandro Damiao in occasione del calciomercato estivo. La prima punta 25enne brasiliana, trasferitosi al Santos in occasione del mercato di riparazione del 2013, poteva finire a Milanello, come svelato dallo stesso in un’intervista ai microfoni di Fox Sports Radio negli scorsi giorni: «La scelta di restare al Santos è stata mia. Il Milan mi ha fatto una proposta molto interessante e anche altre squadre europee mi volevano, ma io sono felice al Santos e ho scelto di rimanere». Il Milan, con grande probabilità, ha tentato l’acquisto dell’ex Internacional durante il mese di agosto, quando Mario Balotelli è stato ceduto al Liverpool. Alla fine il club rossonero ha deciso di virare su Fernando Torres del Chelsea, molto probabilmente per una questione di natura econimica, visto che il Nino ha vestito la casacca del Milan ha titolo gratuito, mentre Damiao…

Dall’Inghilterra arrivano notizie di mercato che riguardano il Milan. Secondo quanto riportato da CaughtOffside.com pare che l’Arsenal sia pronto a offrire ben 10 milioni di euro al Milan per arrivare al terzino della nazionale italiana Mattia De Sciglio. Una cifra che i rossoneri però potrebbero comunque considerare troppo bassa per privarsi di un giocatore che al momento viene considerato fondamentale per il progetto di Filippo Inzaghi.

Il Milan si è già portato avanti in vista del calciomercato 2015, ed ha praticamente chiuso l’affare Suso. Il giovane centrocampista offensivo del Liverpool e della nazionale spagnola Under-21, ha il contratto in scadenza al 30 giugno dell’anno venturo, e la sua prossima meta sarà la Milano rossonera. Come riportato nelle ultime ore dal collega di Sky, Gianluca Di Marzio, la trattativa è praticamente in bacheca, con l’amministratore delegato Adriano Galliani che ha trovato un accordo quadriennale da circa un milione di euro netti a stagione. L’ultimo dubbio riguarda l’ufficialità dell’operazione: il Milan sembra possa effettuare un tentativo in occasione del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio, pagando ai Reds un piccolo indennizzo. In caso di “due di picche” la trattativa verrà posticipata a giugno, a costo zero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori