Ac Milan/ News, Cesari: Era rigore l’intervento di Marchisio (20 e 21 settembre)

- La Redazione

Ac Milan news al 21 settembre: l’ex arbitro Cesari parla di episodio da punire in area. Marchisio ostacola Menez interrompendone l’azione, la caduta del francese trae in inganno Rizzoli.

berlusconiapplaudeR439
Infophoto

Alla fine non ci sono state polemiche, nonostante alcuni episodi da moviola da analizzare. L’ex arbitro Graziano Cesari ha detto la sua dagli studi di Mediaset Premium sull’episodio che ha visto Menez protagonista in area di rigore bianconera: “La gamba di Marchisio tocca quella del francese. Interrompe così l’azione. Era un intervento da punire col calcio di rigore. La caduta plateale di Menez ha tratto in inganno l’arbitro Rizzoli”. Qualcuno ha parlato di un Inzaghi infuriato con l’arbitro alla fine della gara, le sportive parole del tecnico a fine gara però hanno smentito questo. 

Ormai è un classico: il venerdì a Milanello, attorno all’ora di pranzo, atterra l’elicottero del presidente del Milan, Silvio Berlusconi. Lo ha già fatto per Lazio e Parma e si è ripetuto ieri, in vista del big match di questa sera contro la Juventus. Il patron rossonero ha tenuto a rapporto l’intero gruppo a Milanello, motivandolo con un discorso da vero leader. «Ho detto loro che questa partita non è importante, bensì fondamentale – le parole di Berlusconi rilasciate a Milan ChannelSe giocano bene, convincono e battono la Juve, le delusioni degli ultimi due anni si dimenticano e i tifosi si riavvicineranno a noi completamente». Secondo il numero uno di via Aldo Rossi, il cammino iniziato dal Milan è quello giusto, ma servirà ancora un po’ di tempo prima di tornare a primeggiare in Italia, in Europa e nel mondo: «Tra 2-3 anni, mettendo a punto la rosa, possiamo tornare dove meritiamo: protagonisti in Italia, in Europa e nel mondo. Voi siete le speranze del futuro per l’Italia e per il Milan. Siete arbitri della vostra sorte: se uno vuole una cosa e ci crede a quella cosa ci arriva. La vita è come la scuola: se uno punta al 10 probabilmente arriva all’8, se uno si accontenta del 6 difficilmente arriva alla sufficienza». Inutile sottolineare che stasera Berlusconi sarà allo stadio questa sera, che per l’occasione registrerà il tutto esaurito: più di 76 mila tifosi assisteranno dal vivo allo show.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori