Calciomercato Milan/ News, Ghisoni (ag. FIFA): Antonelli-Paletta? Non fanno fare il salto. Baselli invece… (esclusiva)

- int. Riccardo Ghisoni

Calciomercato Milan news, esclusiva Ghisoni: l’agente FIFA ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare di Paletta e Antonelli che rinforzeranno la difesa.

Baselli_Milan
(INFOPHOTO)

Il Milan ha acquistato due giocatori per la difesa in questo calciomercato invernale, ovvero Gabriel Paletta e Luca Antonelli, entrambi arrivati grazie a Pippo Inzaghi. La difesa del Milan viene sistemata con due colpi di livello che si vanno ad aggiungere a quello di Salvatore Bocchetti effettuato la scorsa settimana. Il calciomercato ha dunque detto che i rossoneri vogliono subito tornare in alto; saranno questi i colpi di calciomercato utili per invertire una tendenza negativa? Lo scopriremo presto, intanto bisogna dire che per Daniele Baselli è stato tutto rinviato a luglio. L’agente FIFA Riccardo Ghisoni ha parlato del calciomercato Milan in esclusiva per ilSussidiario.net.

Paletta al Milan: la difesa può sorridere? Per l’attuale Milan credo che l’arrivo di Paletta sia importante visto che è un difensore solido che aiuterà la retroguardia di Inzaghi.

Un colpo in prospettiva terzo posto? Onestamente no, è un buon giocatore ma non aiuta la difesa a fare il salto di qualità. Stesso discorso per Antonelli che tra l’altro potrebbe portare a un dubbio tattico.

Ovvero? Non so in quale posizione vorrà posizionarlo Inzaghi nel senso che secondo me Antonelli è buono come esterno alto ma ci sono già diversi giocatori in quella posizione. Potrà provare come esterno basso.

Milan che ha cercato di puntare su Baselli fin da subito… Sarebbe stato importante l’arrivo di Baselli a centrocampo in questa stagione, perché al Milan manca qualità in mezzo al campo. Se ne riparlerà a giugno.

E’ in mediana il vero problema del Milan? Secondo me sì, Poli viene utilizzato come regista e non è un giocatore che può svolgere quel compito, De Jong non è tecnicamente ideale per quel ruolo.

Montolivo non sta facendo bene… Non si può pensare di criticare l’ex giocatore della Fiorentina che viene da un infortunio davvero molto grave.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori