Fiorentina-Milan (risultato finale 2-1)/ Video highlights e gol, statistiche (lunedì 16 marzo 2015, Serie A 27^giornata)

- La Redazione

Fiorentina-Milan, risultato finale -: video gol e highlights, statistiche della partita disputata lunedì 16 marzo 2015 allo stadio Artemio Franchi e valida per la 27^giornata di Serie A

montella_sciarpa
Vincenzo Montella (Infophoto)

Vittoria in rimonta per 2-1 della Fiorentina sul Milan all’Artemio Franchi, nel posticipo della ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2014/15. E’ stata una vittoria meritata da parte dei ragazzi di Montella, nonostante il vantaggio del Milan al 59’con il gol di Destro, secondo centro in maglia rossonera, e mantenuto fino all’83° minuto. Nel finale i gol di Rodriguez e Joaquin hanno regalato una vittoria fondamentale ai tifosi viola.La statistica sul possesso palla indica abbastanza equilibrio in campo, con il 55% della Fiorentina contro il 45% del Milan. La vittoria della Fiorentina viene confermata dalla migliore statistica sulle conclusioni rispetto agli avversari. Sono 18 i tiri totali dei padroni di casa che in 9 occasioni hanno impegnato Diego Lopez. Sulle 5 conclusioni totali tentate dal Milan 3 volte i rossoneri hanno centrato il bersaglio. Il calciatore della Fiorentina Milan Badelj si è messo in mostra per le sue conclusioni registrando a fine partita 4 conclusioni totali. La squadra di Montella ha giocato molti palloni in più rispetto agli avversari, 657 contro 542, registrando un indice di pericolosità del 62.7% contro il 32.6% degli uomini di Inzaghi. Tre giocatori della Fiorentina si sono distinti in campo con i loro passaggi riusciti. Manuel Pasqual conquista il primo posto di questa speciale classifica con 52 palloni spediti a destinazione, seguito da Borja Valero staccato a 50 e da Basanta, con l’argentino che ha chiuso la partita con 49 passaggi completati. Con questa vittoria la Fiorentina consolida il 5° posto e sale a quota 45 punti, a -1 dal Napoli quarto in classifica. Il Milan subisce l’ottava sconfitta stagionale e rimane all’undicesimo posto con 35 punti conquistati in 27 partite. (Paolo Zaza)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori