Video, Milan-Genoa (risultato finale 1-3)/ Highlights, gol e statistiche (29 aprile 2015, Serie A 33^giornata)

- La Redazione

Video, Milan-Genoa (risultato finale 1-3); highlights, gol e statistiche della partita di Serie A disputata a San Siro mercoledì 29 aprile 2015 e valida per la 33^giornata

mexes_sciopero
(INFOPHOTO)

La sfida di questa sera giocata allo stadio San Siro tra Milan e Genoa è terminata sul punteggio di 3-1 in favore della formazione rossoblu. La squadra di Gasperini si è rivelata più ordinata a livello tattico e davanti non ha fatto sconti, nonostante l’assenza di Perotti. Approccio invece troppo timido e macchinoso da parte dei padroni di casa.

Andiamo ora ad analizzare i dati statistici della gara per comprendere meglio l’andamento della partita. Cominciamo dal possesso palla (55% Milan 45% Genoa). La squadra di Gasperini è andata al tiro ben 17 volte, centrando lo specchio della porta in 9 occasioni; il Milan è andato alla conclusione 11 volte e ha impegnato Perin in 5 occasioni. Ammontano a 380, invece, i passaggi completati dalla formazione di casa mentre 298 dalla truppa rossoblu. Passiamo ora alla precisione di esecuzione. Il Milan ha ottenuto una percentuale pari a 83,0 mentre il Genoa 82,0. Per quanto riguarda i calci d’angolo sono 7 in favore dei rossoneri e 9 per i liguri. Dal punto di vista disciplinare è stata una gara piuttosto combattuta con 36 falli fischiati dal direttore di gara che ha estratto 8 cartellini gialli ed 1 rosso a Menez, assegnando un penalty in favore del Genoa allo scadere. Infine diamo uno sguardo alle presenze allo stadio: ad assistere alla sfida tra Milan-Genoa erano presenti circa 10 mila spettatori.

La delusione nelle parole di Filippo Inzaghi al termine della gara persa in casa contro il Genoa per 3-1: “Il Genoa stasera aveva più forza di noi. Non abbiamo fatto una bella partita. Il Genoa ha meritato di vincere, arrivava sempre prima soprattutto nel primo tempo. L’espulsione di Menez ha complicato le cose. Abbiamo cercato di preparare al meglio la gara ma non ci siamo riusciti. Destro ha avuto problemi personali e non lo abbiamo avuto per tre giorni. Pensavo che questa mossa riuscisse ma il Genoa ha avuto più forza di noi e Burdisso ha fatto di tutto per bloccarci“. Ecco invece quanto dichiarato dall’allenatore dei rossoblu Gianpiero Gasperini: “Una vittoria fantastica, una giornata importante soprattutto per come abbiamo vinto, per come abbiamo giocato dal primo all’ultimo minuto, nonostante le difficoltà il Milan aveva grandi motivazioni e una prestazione come questa secondo me va evidenziata per il valore del Genova che per le difficoltà del Milan. Credere nell’Europa? Dobbiamo crederci se siamo arrivati fin qui. Ogni gara è una finale per tutti. Questa gara è un esempio“. (Jacopo D’Antuono)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori