Probabili formazioni/ Palermo-Milan: orario diretta tv, quote, ultime notizie. Gli assenti (Serie A 2014-2015, 29^giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Palermo-Milan: orario diretta tv, quote, ultime notizie relative alla partita di Serie A in programma sabato 4 aprile 2015 e valida per la 29^giornata

lazaar_abate
Il marocchino Achraf Lazaar (sinistra), 23enne del Palermo e Ignazio Abate del Milan, 28 anni, nella partita di andata (INFOPHOTO)

Oggi pomeriggio allo stadio Rendo Barbera di Palermo, in diretta a partire dalle ore 15.00, in programma la sfida fra i padroni di casa rosanero e gli ospiti del Milan, gara valida per il 29esimo turno del campionato di Serie A 2014-2015, giornata totalmente anticipata al sabato per via delle festività pasquali. Andiamo a vedere insieme quali sono quei calciatori che non potranno prendere parte al match perché squalificati o infortunati. Solo due gli assenti fra le fila rosanero e precisamente il lungodegente Morganella (stagione finita per lui), e lo squalificato Andelkovic. In casa Milan, invece,  sempre molto lunga la lista di calciatori indisponibili. Non prenderanno parte al match del Barbera: El Shaarawy, Agazzi, Armero, Mastour, Zaccardo, Rami e infine Montolivo, tutti fermi in infermeria per infortuni di varia natura. Nessuno squalificato in casa Milan. 

Diamo uno sguardo ai giocatori diffidati delle due squadre, a rischio squalifica in caso di cartellino giallo in questo match della ventinovesima giornata di Serie A. Per il Palermo Morganella, Bolzoni, Dybala e Daprelà sono i diffidati in vista dell’Udinese, che sarà la rivale dei rosanero nella prossima giornata. Tra i rossoneri invece Alex, Menez e Bonaventura sono diffidati: per loro tre è a rischio la partita contro la Sampdoria che sarà l’impegno dei rossoneri nel prossimo turno di campionato.

Sabato 4 aprile 2015 le due squadre saranno di fronte allo stadio Renzo Barbera, il calcio d’inizio della partita è in programma alle ore 15:00. Sfida valida per la 29^giornata del campionato di Serie A, la decima del girone di ritorno: Palermo-Milan sarà diretta dall’arbitro Daniele Doveri assistito dai guardalinee Manganelli e Gava, dal quarto uomo Marrazzo e dai giudici di porta Damato e Nasca. La classifica del campionato di ventotto turni vede il Palermo a centro classifica con 35 punti (+14 sulla zona retrocessone) e il Milan poco più in alto a quota 38 (-9 dalle posizioni per l’Europa League). Nella gara di andata il Palermo strappò i tre punti a San Siro imponendosi sul Milan per 0-2: autorete di Cristian Zapata e gol di Paulo Dybala. Di seguito le probabili formazioni di Palermo-Milan e le informazioni per seguire il match in diretta tv.

La partita di Serie A tra Palermo e Milan sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sui canali Sky Sport 1 HD (numero 201) e Sky Calcio 1 HD (n.251): telecronaca dalle ore 15:00. Gli abbonati al pacchetto Sky Sport o Sky Calcio potranno seguire la sfida del Barbera anche in diretta streaming, tramite l’applicazione Sky Go disponibile per pc tablet e smartphone. Diretta tv di Palermo-Milan anche su Mediaset Premium: i canali di riferimento sono Premium Calcio 1 (371) e Premium Calcio HD (380); per gli abbonati sarà disponibile il servizio di diretta streaming Premium Play.

Le principali quote offerte da SNAI per Palermo-Milan: previsto equilibrio, tra il segno 1 per la vittoria dei siciliani (quota 2,45) e il segno 2 per il successo esterno rossonero (quota 2,85) passa molto poco. Più alto il segno X per il pareggio finale con la valutazione di 3,30. Under quotato 1,75, Over 1,95, Goal 1,80 e NoGoal 1,90.

La squadra allenata da Giuseppe Iachini potrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-1-2, anziché il più frequente 3-5-2. L’allenatore rosanero sta pensando di inserire Andrea Belotti dal primo mingo, di modo da comporre un tridente con l’azzurrino e Dybala supportati dall’oriundo Vazquez, fresco di esordio con la Nazionale italiana. A centrocampo Luca Rigoni, Maresca e il paraguaiano Edgar Barreto; in difesa si rivedrà il costaricano Giancarlo Gonzalez, che aveva saltato le ultime tre giornate per un problema muscolare; accanto a lui Vitiello con Rispoli e Lazaar terzini. In porta Sorrentino.

4-3-3 per il Milan di Pippo Inzaghi che dovrebbe dare un’altra chance da titolare a Cerci nel tridente d’attacco. La punta ex Torino sembra favorito su Honda che durante la sosta è stato impegnato con la nazionale giapponese; non si toccano invece Destro e Menez. A centrocampo conferma per Van Ginkel, accanto al connazionale Nigel De Jong e a Poli; in difesa Abate e Antonelli sui lati e la coppia centrale Paletta-Mexes, davanti al portiere Diego Lopez.

Palermo (4-3-1-2): 70 Sorrentino; 3 Rispoli, 12 G.Gonzalez, 2 Vitiello, 7 Lazaar; 27 L.Rigoni, 25 Maresca, 8 E.Barreto; 20 Vazquez; 99 Belotti, 9 Dybala

In panchina: 1 Ujkani, 5 Milanovic, 22 Ortiz, 19 Terzi, 33 Daprelà, 13 Emerson, 15 Bolzoni, 14 Della Rocca, 28 Jajalo, 18 Chochev, 21 Quaison, 10 Joao Silva

Allenatore: Giuseppe Iachini

Squalificati: Andelkovic (1)

Diffidati: Morganella, Daprela, Bolzoni, Dybala

Indisponibili: Morganella

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Paletta, Mexes, Antonelli; Van Ginkel, De Jong, Poli; Cerci, Destro, Menez 

In panchina: 32 Abbiati, 33 Alex, 17 C.Zapata, 25 Bonera, 14 Albertazzi, 2 De Sciglio, 15 Essien, 4 Muntari, 10 Honda, 8 Suso, 11 Pazzini

Allenatore: Filippo Inzaghi

Squalificati: nessuno

Diffidati: Alex, Bonaventura, Menez

Indisponibili: Agazzi, Rami, Zaccardo, Armero, Montolivo, Bonaventura, Mastour, El Shaarawy

 

 

Arbitro: Daniele Doveri (sezione di Roma 1)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori