Presentazione AC Milan/ News: Mihajlovic salta coi tifosi, striscioni contro Galliani (10 settembre 2015)

- La Redazione

Presentazione AC Milan, news: la squadra rossonera è stata presentata al gran completo davanti alla nuova sede. Mihajlovic salta con i tifosi ma appaiono striscioni contro Galliani

curvasud_bandierone
(INFOPHOTO)

Giovedì 10 settembre 2015 il Milan ha presentato la nuova squadra per la stagione 2015-2016 ai tifosi, davanti alla nuova sede del club situata in via Aldo Rossi a Milano. Il pubblico rossonero ha risposto affluendo numeroso con cori e striscioni. A pochi giorni dal derby contro l’Inter un grande classico si è levato nell’aria della piazza: il ‘chi non salta nerazzurro è’. La notizia è che a rispondervi è stato anche Sinisa Mihajlovic, che ha aderito all’iniziativa saltellando per qualche secondo prima di lasciarsi andare ad un sorriso. Proprio il nuovo allenatore del Milan ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Ci aspetta un anno importante. Negli ultimi due tre anni non c’è stato il Milan. Dobbiamo riprenderci e siamo convinti che possiamo essere protagonisti questa stagione. Nelle prime due partite non siamo partiti bene e Ci rifaremo nel derby e poi andiamo avanti“. Ha parlato anche il capitano Riccardo Montolivo: “Abbiamo una gran responsabilità di portare il Milan dove merita. Facciamo parlare il campo, siamo in debito con i tifosi perché in questi due anni non ci hanno mai fatto mancare il supporto. Prometto che faremo di tutto per riportare il Milan dove merita di stare“. Presenti all’evento anche i due amministratori delegati, Adriano Galliani e Barbara Berlusconi. Il primo è stato oggetto di un paio di striscioni polemici da parte della Curva Sud: uno recitava ‘Il vero colpo di mercato, le tue dimissioni da amministratore delegato’, l’altro ‘Gallianopoli sempre e solo giochi preziosi’. Per i giocatori invece è stato srotolato un ‘Sangue e sudore per meritare questo amore’. Al termine della presentazione della squadra Barbara Berlusconi si è soffermata per autografi e selfie con i tifosi presenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori