PAGELLE/ Chievo-Milan (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 29^ giornata)

- La Redazione

Le pagelle di Chievo-Milan: Fantacalcio, i voti della partita di Serie A disputata domenica 13 marzo 2016 allo stadio Marcantonio Bentegodi, valida per la 29^giornata

MenezDainelli2016
(INFOPHOTO)

Il Milan frena sul campo del Chievo, al termine di novantaquattro minuti di gioco combattuti ed equilibrati. Meglio la formazione di Maran nel primo tempo, diavolo pericoloso e sfortunato nella ripresa con un doppio palo colpito da Honda e Bertolacci. Nel finale di gara gol annullato a Cacciatore.

Prestazione generosa e coraggioso da parte della compagine clivense. Pareggio forse un pò stretto.

I rossoneri giocano solo il secondo tempo, creando alcune occasioni importanti ma senza concretizzare. La dea della fortuna non ha di certo aiutato.

Bravo a gestire il nervosismo nel finale tra le due squadre. Giusto la segnalazione di fuorigioco sul gol di Cacciatore annullato al novantesimo.

E’ terminato sul risultato di zero a zero il primo tempo del Bentegodi tra Chievo e Milan. Subito una chance per parte nei primi tre minuti di gioco: i veneti non inquadrano la porta con una conclusione da fuori di Radovanovic, mentre i rossoneri chiamano Bizzarri alla parata sul tiro insidioso di Bonaventura. La formazione di Maran prende coraggio e crea scompiglio alla difesa avversaria soprattutto in fase di ripartenza. Al diciottesimo Donnarumma è costretto al cambio per un colpo alla testa, al suo posto entra Abbiati. L’ex portiere della Juventus viene subito chiamato in causa da un destro rasoterra di Floro Flores, poi al trentaduesimo Meggiorini non riesce a concretizzare in un a tu per tu. Nel finale di frazione il Milan sfiora il vantaggio su calcio di punizione. Honda calcia a giro e non trova di pochissimo l’incrocio dei pali. Nel recupero c’è ancora tempo per una soluzione dalla distanza di Poli, il cui tiro non preoccupa più di tanto Bizzarri. Squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

La formazione di Maran sta giocando ad alto ritmo. Diverse le occasioni create, bene la difesa. Col suo dinamismo stra creando non pochi problemi alla difesa dei rossoneri. Non perfetto nelle chiusure difensive. Quando spinge si evidenziano i suoi limiti.

I rossoneri patiscono terribilmente l’aggressività dei locali ma hanno comunque costruito qualche buona azione offensiva. Per vincere serve qualcosa di più chiaramente. Gara di grande corsa e sacrificio. Pedina importante per il Milan. Si è visto davvero poco sul fronte offensivo. Prestazione deludente. (Jacopo D’Antuono)

Bizzarri 6.5 Quando chiamato in causa risponde presente.

Cacciatore 6 Riscatta un primo tempo non proprio convincente con una ripresa generosa e grintosa. Prova positiva.

Dainelli 6.5 Con la sua esperienza mette ordine nel reparto difensivo.

Cesar 7 E’ il migliore del pacchetto arretrato: ottime le sue chiusure sugli attaccanti rossoneri.

Gobbi 6 Apporta anche lui il suo contributo alla causa. Prestazione sufficiente.

P. Hetemaj 6 Non è stato tra i più brillanti ma non ha commesso alcuna sbavatura.

Radovanovic 6 Imprime quantità al centrocampo, proprio come gli aveva chiesto Maran.

Castro 6,5 Solita gara di corsa e sostanza. Buona partita.

Birsa 6.5 Pericoloso e imprevedibile, esce dal campo stremato a 15′ dalla fine (28′ st Pepe sv)

Floro Flores 6 Crea anche lui i suoi pericoli ad Abbiati ma dovrebbe essere più continuo. (17′ st Pellissier 6)

Meggiorini 6.5 Sicuramente tra i più pimpanti del reparto offensivo: non facile tenerlo a bada (43′ st M’Poku sv)

All. Maran 7 Il suo Chievo oggi ha ritrovato la forma di tempi migliori. Prestazione più che soddisfacente. 

G. Donnarumma sv (19′ pt Abbiati 7 Toglie subite la ruggine con una parata importante su Floro Flores. Da sicurezza alla difesa)

Abate 6 Prestazione generosa del difensore rossonero, al quale è mancata forse un pò di precisione.

A. Romagnoli 6,5 Tiene bene la posizione e non si lascia sorprendere dalla velocità degli attaccanti avversari.

Alex 6,5 Partita più che sufficiente. Non commette alcuna sbavatura e se la cava sempre.

Antonelli 6,5 Corsa e dinamismo a disposizione per il suo Milan. Una sicurezza.

Honda 6.5 Esce fuori soprattutto nel secondo tempo, sfiora pure il gol ma la traversa gli nega la gioia.

A. Poli 6 Ha dato anche lui il suo contributo ma la prova non è stato di certo esaltante (40′ st Jose’ Mauri sv)

Bertolacci 5,5 Troppo discontinuo nell’arco dei novanta minuti. Nella ripresa coglie una sfortunata traversa.

Bonaventura 6 Prestazione tra luci e ombre, con più aspetti positivi che negativi. Solite giocate di qualità.

Menez 6.5 Imprevedibile in fase offensiva, si scarica troppo presto (15′ st Luiz Adriano 6)

Bacca 6 Si batte con determinazione ma riceve davvero pochi palloni giocabili

Allenatore: Mihajlovic (squalificato) 6 Nell’intervallo riesce in qualche modo a scuotere i suoi. Ma non è bastato.

(Jacopo D’Antuono)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori