MILAN/ Calciomercato news, per un Deulofeu che arriva c’è un Niang che parte?

- La Redazione

Il calciomercato del Milan si è mosso come promesso da Adriano Galliani: eè arrivato Deulofeu che ha sostenuto le visite mediche e potrebbe andar via Niang

deulofeu_braccia
Gerard Deulofeu (Foto: LaPresse)

È cosìper un Deulofeu che arriva c’è il Niang di turno che si ritrova sulla porta. E anche il Milan non si sottrae a questa “regola”. Mbaye Niang sembrava pronto alla stagione della consacrazione dopo che l’anno scorso, tornato da un prestito al Genoa, aveva fatto bene anche se era costretto a brancolare nel buio. Dopo un buon inizio di annata però il calciatore si è perso tra infortuni, prestazioni negative e anche a causa dell’esplosione di Suso si è ritrovato relegato in panchina. L’esclusione dall’11 titolare nella partita persa sabato sera contro il Napoli aveva ulteriormente rincarato la dose ma ciò non significa che il Milan non voglia più puntare su Niang per il resto dell’annata. Il Milan non vuole di certo depauperare un patrimonio importante anche perchè il calciatore è un classe 1994, ma comunque è alla ricerca di acquirenti. Lo spazio di Niang al Milan è finito e l’attacante potrebbe partire già nella sessione di calciomercato di gennaio se dovesse arrivare l’offerta giusta. Il problema è che chi lo cerca lo vorrebbe in prestito e il Milan se proprio dovesse decidere di cederlo lo farebbe solo a titolo definitivo e di fronte a una buona proposta. Rimangono i dubbi di una stagione che può regalare il ritorno in Europa e un attaccante pronto a partire ma che potrebbe tornare anche utile. Intanto però arriva una conferma sulla permanenza in rossonero di Niang da parte del noto giornalista Mario Giunta: “Niang non andrà via dal Milan, per ora Montella lo lascia fuori per scelta tecnica, perché per ora gli preferisce altri giocatori. Al momento non sono arrivate al club rossonero delle offerte per il francese, poi nel mercato non si può mai sapere.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori