MILAN/ Calciomercato News, quale futuro per Niang? Il francese non vuole il Grifone (oggi, ultime notizie)

Calciomercato Milan: news, trattative live e ultime notizie in diretta di oggi, mercoledì 25 gennaio 2017. Contatti col Genoa per Simeone e Niang, che però gradirebbe la Premier League.

25.01.2017 - La Redazione
miranda_niang_derby
Milan-Inter (Foto LaPresse)

Per il calciomercato del Milan tiene banco anche il futuro di M’Baye Niang, che appare sempre più lontano dai rossoneri. Vincenzo Montella non ha fatto mistero sui problemi che ci sono con il giovane francese, che a un certo punto “si è fermato ed è regredito”: di conseguenza Niang è scivolato molto indietro nelle gerarchie del mister e può partire in questi ultimi giorni del calciomercato. Il Milan gradirebbe mandarlo al Genoa, dove Niang ha già vissuto sei mesi molto positivi che lo avevano rilanciato, permettendogli di tornare in rossonero. Adesso l’obiettivo sarebbe lo stesso e i rossoneri otterrebbero in uno scambio di prestiti Ocampos oppure Lazovic, a quanto pare Niang però non gradirebbe questa opzione, forse perché gli sembrerebbe un passo indietro. Ecco dunque profilarsi altre possibili opzioni, come ad esempio uno scambio con il Torino (ma in questo caso a titolo definitivo) che porterebbe Niang in granata e uno fra Ljajic e Iago Falque in rossonero, ma la pista non è di facile attuazione. C’è poi l’idea Premier League, con West Ham, Crystal Palace ed Everton che potrebbero essere interessati. Il tempo però stringe…

Per questi ultimi giorni della sessione di calciomercato invernale il Milan sta valutando la cessione di M’Baye Niang. L’attaccante francese piace molto al Genoa, dove aveva già giocato un paio di anni fa in prestito, tanto che i rossoblu sarebbero pronti ad offrire in cambio uno tra Lucas Ocampos e Darko Lazovic. Tuttavia, secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, il Milan, parlando di Niang, avrebbe colto l’occasione di sondare il terreno con il Genoa per Giovanni Simeone, attaccante argentino figlio di Diego Pablo Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid passato in Italia con le maglie di Inter e Lazio. Giovanni Simeone, arrivato in Liguria ad inizio stagione dal River Plate dopo il prestito al Banfield, ha stupito tutti nella prima parte del campionato in corso segnando ben 9 reti tra campionato e Coppa Italia in 20 presenze complessive attirando su di sè l’attenzione di vari club tra cui il Milan appunto, pronto a puntare su di lui in caso di addio in estate del colombiano Carlos Bacca. 

Il Milan lavora anche per i colpi di calciomercato che verranno e cioè quelli di quest’estate. Tra i nomi nel mirino c’è sicuramente il senegalese Baldè Keita che bene ha fatto anche in Coppa d’Africa con la sua nazionale. Il calciatore della Lazio è ormai pronto a lasciare i biancocelesti per fare il grande salto in un top club e il progetto del Milan sui giovani per rinascere prevede proprio l’acquisto di calciatori di questa tipologia. Pare che la nuova proprietà rossonera, la Sino Europe Sport, avrebbe dato mandato al nuovo direttore sportivo Massimiliano Mirabelli di intavolare già la trattativa per la prossima estate. Nell’immaginario della società c’è l’idea di sostituire Mbaye Niang, partente in questa sessione di calciomercato, proprio con il talento ex Barcellona. La Lazio ricordiamo però che è una bottega cara e di sicuro Claudio Lotito per lasciarlo partire pretenderà una cifra non indifferente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori