MILAN/ Calciomercato News: Ocampos, la risposta domani!

- La Redazione

Calciomercato Milan, i rossoneri vogliono Lucas Ocampos dal Genoa ma devono aspettare la risposta dell’Olympique Marsiglia titolare del cartellino. Lapadula nell’affare?

ocampos_genoa
Ocampos (Foto: Lapresse)

Come ci ha abituato nelle passate sessioni di calciomercato, gli ultimi giorni di trattative sono quelli in cui si attiva maggiormente l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani. L’ultimo colpo in entrata dei rossoneri dovrebbe essere l’argentino Lucas Ocampos, ora al Genoa. Entro la mezzanotte di oggi il Milan dovrebbe conoscere la risposta del club titolare del cartellino di Ocampos, ovvero l’Olympique Marsiglia, ma già il suo allenatore in rossoblu ha fatto capire che l’affare è ormai in dirittura d’arrivo: “Sono contento per lui, perché va in una grande squadra. E’ una grande opportunità per lui” ha spiegato Juric nella conferenza stampa in vista dell’impegno di campionato. L’interesse per Ocampos si colloca nell’ottica di sostituire M’Baye Niang, ceduto al Watford, e l’operazione dovrebbe concretizzarsi con la formula del prestito per 500 mila euro senza diritto od obblighi di riscatto visto che il Genoa dovrebbe già versare 8 milioni di euro al Marsiglia per l’obbligo pattuito ad inizio stagione.

Un po’ a sorpresa, il Milan ha deciso di lasciar partire l’attaccante francese M’Baye Niang al Watford in quest’ultima parte del calciomercato di gennaio. Il ventiduenne non era più riuscito ad offrire il rendimento della primissima parte di stagione nelle scorse settimane, specialmente dopo i due rigori sbagliati consecutivamente. Intervistato riguardo all’arrivo di Niang, oltre che di Zarate dalla Fiorentina, l’ex Napoli ed Inter Walter Mazzarri, oggi allenatore appunto del Watford, ha spiegato: “La società ha dato un messaggio molto forte prendendo Zarate e Niang perché so per certo che grandi club in Inghilterra e all’estero li volevano e sono grandi calciatori con qualità importantissime. Non hanno lo stesso ruolo di Pereyra ma di sicuro ci daranno una mano nelle zone giuste del campo e saranno utili al mio tipo di gioco.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori