Pronostico Milan Frosinone/ Ielpo: Suso e Calhanolu trascinatori (esclusiva)

- int. Mario Ielpo

Pronostico Milan Frosinone: intervista esclusiva a Maio Ielpo sulla sfida della 37^ giornata di Serie A, attesa oggi a San Siro.

Calhanoglu_Donnarumma_Milan_Lazio_lapresse_2018
Pronostico Milan Frosinone - LaPresse

Milan Frosinone, prevista oggi alle ore 18.00 a San Siro per la 37^ giornata di Serie A, sarà una partita da vincere assolutamente per Romagnoli e compagni. Il club rossonero infatti ha 62 punti in classifica e viene dal successo nella trasferta di Firenze e sta lottando per la qualificazione in Champions League. Di contro però Gattuso avrà il Frosinone, che viene dalla sconfitta in casa con l’Udinese e che è orma sicura di venir retrocessa in Serie B a fine stagione. Si annuncia quindi come un impegno quindi non impossibile per il club rossonero che dovrà disputare una partita d’attacco per portare a casa i tre punti. Per presentare Milan Frosinone abbiamo sentito Mario Ielpo: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita abbastanza semplice per il Milan che sulla carta non dovrebbe fare fatica in quest’incontro.

Che Milan si aspetta? Un buon Milan convinto delle sue possibilità, pronto a fare un buon match. Meglio certo di Firenze dove aveva trovato una squadra ancora con diverse motivazioni. Una squadra alla ricerca anche di punti indispensabili per la matematica salvezza, anche se non dovrebbero esserci problemi per la viola.

Ritroveremo il grande Piatek? Speriamo, anche se bisogna dire che Piatek non ha ricevuto molte palloni e questo non è stato ideale per lui.

Suso punto di riferimento del Milan? Lui e Calhanoglu dovrebbero essere proprio i trascinatori della formazione rossonera in queste ultime due giornate di campionato.

Quante le possibilità del Milan di andare in Champions? Do il 20% al Milan, considerando che l’ultima partita a Ferrara con la Spal non sarà semplice. La Spal gioca bene al calcio e vorrà fare bella figura giocando l’ultima partita del campionato in casa. C’è poi da considerare che Juventus e Atalanta potrebbero pareggiare. Specialmente se l’incontro dovesse prendere una direzione precisa, le due squadre preferirebbero questo risultato pur di evitare la sconfitta.

Che Frosinone vedremo a Milano? Una squadra dimessa, ormai retrocessa che non dovrebbe fare molto a San Siro.

Ciofani o Pinamonti nell’undici iniziale? Vedremo poi chi giocherà tra Ciofani e Pinamonti, chi farà parte della formazione laziale a Milano.

Il suo pronostico su quest’incontro. Devo dire che il Milan dovrebbe proprio vincere quest’incontro. In caso negativo sarebbe veramente clamoroso e il Milan rischierebbe anche di trovarsi settimo in campionato. Rischierebbe anche di perdere l’Europa League…

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA