Mondiali calcio femminile 2019/ Video, l’Argentina presenta le sue 23 convocate

- Claudio Franceschini

Mondiali di calcio femminile 2019: video, l’Argentina ha ufficializzato le sue convocate con un video motivazionale con protagonisti gli impiegati federali, tra i quali anche Walter Samuel.

Argentina calcio femminile lapresse 2019
Mondiali calcio femminile 2019: l’Argentina ha presentato le sue convocate (da facebook.com/AFAOFICIAL)

I Mondiali di calcio femminile 2019 stanno per cominciare, e dunque è tempo di convocazioni: sulla scia di alcuni precedenti illustri, anche l’Argentina ha voluto creare il suo video di presentazione: Il Commissario Tecnico Luis Nicosia ha diramato la lista delle 23 giocatrici che prenderanno parte alla kermesse francese e la federazione ha pensato di scaldare gli animi con un filmato nel quale le giocatrici fanno da ideale contorno a quelli che sono i veri protagonisti. Vale a dire, gli impiegati del Predio de Ezeiza: è il centro federale che si trova a pochi chilometri da Buenos Aires. Davvero bella l’idea: ci sono messaggi come “andrai in Francia”, “non puoi fallire”, “benvenuta”, e i diversi personaggi che scandiscono i nomi delle convocate. Due le scene particolarmente simboliche: l’inquadratura sulla maglia di Leo Messi e la presenza di Walter Samuel, che fa parte dello staff di Lionel Scaloni (CT della nazionale maschile). Come dire: l’Argentina femminile va ai Mondiali con lo stesso supporto che ha accompagnato e accompagna l’Albiceleste della Pulce, che peraltro tra qualche settimana sarà impegnata in Coppa America (dove ha perso le ultime due finali).

MONDIALI CALCIO FEMMINILE 2019: L’AREGENTINA

Ai Mondiali di calcio femminile 2019 l’Argentina sarà inserita nel gruppo D: le sue avversarie saranno Inghilterra, Scozia e Giappone. Compito arduo: inglesi e nipponiche sono due delle semifinaliste dell’ultima edizione, la nazionale del Sol Levante ha trionfato nel 2011 battendo gli Stati Uniti (che l’anno seguente si sono vendicati con l’oro olimpico) e in generale stiamo parlando di due delle realtà più competitive che prenderanno parte alla Coppa del Mondo in Francia. L’Argentina invece ha partecipato appena due volte ai Mondiali, nel 2003 e nel 2007: non ha mai ottenuto punti, ha segnato due gol e ha incrociato due volte il Giappone (0-6 e 0-1) e l’Inghilterra 12 anni fa, uscendone con un 1-6. Gol firmato da Eva Nadia Gonzalez, ma nella stessa edizione la Seleccion femminile aveva incassato 11 gol dalla Germania e nelle sei partite disputate in Coppa del Mondo ha incassato un totale di 33 reti. Magari questo video servirà alle ragazze come motivazione ulteriore per fare bene: l’obiettivo realistico non può che essere quello di provare a fare almeno un punto, sarebbe un miglioramento rispetto al passato ma poi non si potranno eventualmente porre limiti a quello che il campo vorrà concedere all’Argentina di calcio femminile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA