MotoGP Sepang/Jorge Lorenzo: voglio il titolo a Sepang

- La Redazione

Per Jorge Lorenzo la gara di Sepang rappresenta il primo match-point mondiale: il pilota maiorchino della Yamaha potrebbe aggiudicarsi il suo primo titolo nella classe regina, già questa domenica

Lorenzo-PrewSepang_R400

Le polemiche del dopo gara di Motegi lasciano spazio al titolo mondiale: dopo aver perso di misura contro il suo compagno di squadra in Giappone, al termine di un duello che lo spagnolo ha definito troppo aggressivo e scorretto da parte di Valentino e dopo essere scivolato giù dal podio per la seconda volta in questa stagione, ora l’attenzione di Lorenzo è concentrata interamente sul campionato e sa che ha solo bisogno di una manciata di punti domenica per diventare Campione del Mondo MotoGP 2010. Il suo unico rivale per il titolo, Dani Pedrosa, sta recuperando da un intervento chirurgico alla clavicola e, se non gareggerà a Sepang, Lorenzo avrà bisogno di soli sei punti per realizzare il suo sogno.

Jorge Lorenzo:

“Sto pensando solo a domenica e se riuscirò a vincere il titolo… è stato uno dei sogni della mia vita e sarebbe bello farcela qui a Sepang. Mi piace un sacco la Malesia e vi ho fatto tanti chilometri in prova sulla mia M1, inoltre ho ottimi ricordi avendovi vinto il mondiale della 250 nel 2007. La pista è lunga e moderna, ma il tempo può essere un problema perché può fare troppo caldo e la pioggia può causare disagi. L’anno scorso è stata una follia con la pioggia e poi sono dovuto partire in ultima posizione sulla griglia di partenza! Preferirei decisamente che fosse asciutto, quest’anno. La squadra ed io ci concentreremo esattamente come abbiamo fatto per tutta la stagione, lavorando sodo dal venerdì e con l’obiettivo di salire sul podio o di vincere. Speriamo di poter ottenere il miglior risultato possibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori