MotoGP/ Dani Pedrosa: ho piena fiducia nella squadra

- La Redazione

Per Dani Pedrosa inizia un’altra stagione in MotoGP in sella alla Honda ufficiale. Dopo il flop dei test invernali, il mondiale 2010 rischia già di diventare l’ennesima delusione per il pilota spagnolo

Pedrosa-prew-Qatar_R375

Dani Pedrosa torna al n° 26 in carena e spera che il cambiamento porti un po’ di fortuna. Nei test pre-stagione, Pedrosa ha dovuto lavorare con un nuovo telaio, forcellone, sospensioni ma i risultati non sono stati incoraggianti. Ora che gli ingegneri hanno avuto un paio di settimane per analizzare i dati, per il pilota spagnolo non resta che sperare che le cose siano migliorate. Altrimenti il rischio è quello di assistere per l’ennesima volta ad una corsa al titolo che non lo vede tra i protagonisti.

Dani Pedrosa

“E’ tempo di affrontare la prima gara della stagione e torno in Qatar questo weekend pronto a mettere il massimo sforzo per fare del mio meglio nella gara d’apertura. Non c’è bisogno di essere nervosi o avere troppe aspettative, perché questo sarebbe solo dannoso per noi. Staremo calmi, molto concentrati e semplicemente metteremo il massimo impegno nelle sessioni di prove per trovare un buon setting per la gara. Tecnicamente, questo circuito richiede una moto con un set up che la renda molto precisa, agile e con una buona velocità nei rettilinei. Questi fattori sono molto importanti a Losail. Due anni fa abbiamo fatto un passo avanti incredibile tra le prove e il weekend di gara e dobbiamo farlo ancora una volta. Sappiamo che può succedere. Sto iniziando la stagione senza problemi fisici, il che significa che la situazione è molto migliore rispetto al passato, quindi dovremo lavorare duro e fare il massimo per ottenere il miglior risultato possibile in Qatar. Ho piena fiducia nella squadra e credo anche in me stesso, per cui guardo positivamente a questo weekend.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori