MotoGP/A Le Mans Lorenzo strapazza Rossi. Stoner ancora per terra

- La Redazione

Grande gara per Jorge Lorenzo che si aggiudica il gran premio di Francia e festeggia alla maniera di Rossi. Ora lo spagnolo porta a 9 i punti di vantaggio su Rossi. Sul podio anche Dovizioso. Cade ancora Stoner

Lorenzo-gara-Le-Mans_R375

L’aveva detto dopo le qualifiche: il passo di gara è buono, sull’1’34”5 e se riesco a mantenerlo in gara è fatta. Devo solo cercare di partire meglio: detto fatto! Il maiorchino è partito come si deve, lasciandosi sfilare dal solo Pedrosa. Ma per lo spagnolo della Honda la festa è durata solo poche curve e Lorenzo si è ripreso la seconda posizione alle spalle di Valentino. Il tempo di saggiare la consistenza di Rossi con un attacco e poi l’affondo con Valentino incapace di ribattere allo strapotere di Lorenzo. Seconda vittoria consecutiva per lo spagnolo della Yamaha che ora diventa il pilota da battere.

Parte bene Rossi con Pedrosa e Lorenzo alle sue spalle: non passa nemmeno un giro e Lorenzo passa subito Pedrosa e si mette alle calcagna di Valentino. Alle spalle dei tre le due Ducati di Stoner e Hayden seguiti da Dovizioso e da un ottimo Melandri. Al secondo giro la grande sorpresa: cade ancora Stoner da oggi, lo possiamo dire, ufficialmente in crisi. Cadono anche Ben Spies e Capirossi che devono abbandonare. Cominciano a darsele i due la davanti: Lorenzo attacca Valentino che subito gli risponde. Intanto Pedrosaa denti stretti cerca mantenere il contatto con i due della Yamaha.

Quando mancano 17 giri al termine Lorenzo ci riprova e passa Valentino con un’ottima staccata. Lorenzo spinge e cerca di fare gara solitaria, mentre Pedrosa perde terreno dai due: lo spagnolo della Yamaha, a suon di giri veloci, prende decimi su decimi a un Valentino che non riesce a tenere il passo dello scatenato Lorenzo che va a vincere in solitaria il suo secondo Gp consecutivo. Dovizioso ad un giro dal termine supera Pedrosa e conquista il podio alle spalle di Lorenzo e Rossi. Salva la faccia alla Ducati Hayden ancora una volta ai piedi del podio giunto quarto dopo aver passato a poche curve dal traguardo un Pedrosa in difficoltà. Bella prestazione di Melandri, sesto con la Honda del team Gresini, mentre Simoncelli chiude in 10° posizione dopo aver fatto buona parte della gara in ottava.

La gara di Le Mans

1 Jorge Lorenzo (SPA) Fiat Yamaha Team 44’29.114

2 Valentino Rossi (ITA) Fiat Yamaha Team +5.672

3 Andrea Dovizioso (ITA) Repsol Honda Team +7.872

4 Nicky Hayden (USA) Ducati Marlboro Team +9.346

5 Dani Pedrosa (SPA) Repsol Honda Team +12.613

6 Marco Melandri (ITA) San Carlo Honda Gresini +21.918

7 Randy De Puniet (FRA) LCR Honda MotoGP +29.288

8 Hector Barbera (SPA) Paginas Amarillas Aspar +33.128

9 Aleix Espargaro (SPA) Pramac Racing Team +33.493

10 Marco Simoncelli (ITA) San Carlo Honda Gresini +33.805

11 Hiroshi Aoyama (JPN) Interwetten Honda MotoGP +34.346

12 Colin Edwards (USA) Monster Yamaha Tech 3 +37.123

13 Mika Kallio (FIN) Pramac Racing Team +55.0

 

La clasifica piloti

1 Jorge Lorenzo Yamaha SPA 70

2 Valentino Rossi Yamaha ITA 61

3 Andrea Dovizioso Honda ITA 42

4 Dani Pedrosa Honda SPA 40

5 Nicky Hayden Ducati USA 39

6 Randy De Puniet Honda FRA 26

7 Marco Melandri Honda ITA 21

8 Colin Edwards Yamaha USA 16

9 Marco Simoncelli Honda ITA 16

10 Hector Barbera Ducati SPA 15

11 Hiroshi AOYAMA Honda JPN 13

12 Mika Kallio (FIN) 12

13 Casey Stoner AUS 11

14 Ben Spies Yamaha USA 11

15 Aleix Espoargaro SPA 11

16 Loris Capirossi Suzuki ITA 7

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori