YOUTUBE JORGE LORENZO/ Video – “Il tuffo? Lo avevo promesso: se avessi vinto, avrei esultato come i calciatori”

- La Redazione

Jorge Lorenzo, dopo la vittoria del GP di Spagna, si è tuffato nel laghetto adiacente la pista

LORENZO-TUFFOr375

O – Si era ripromesso di esultare in maniera spettacolare, se avesse vinto, e lo ha fatto. Jorge Lorenzo, dopo la vittoria del GP di Spagna, si è tuffato nel laghetto adiacente la pista. «L’avevo visto giovedì – ha detto Lorenzo – e ho pensato che se vincevo questa gara avrei fatto un tuffo, un po’ come fanno nel calcio o nel basket quando vinci un titolo». Sulla sconfitta di Valentino Rossi, Lorenzo non ha voluto infierire: «Oggi Valentino – ha detto Lorenzo – aveva tanti problemi, soprattutto con la spalla, ma già nella prossima e nelle altre sarà in lotta per vincere».

Leggi anche: MotoGP/ Le pagelle di Jerez. Lorenzo Super. Valentino corre in difesa. E Stoner?

«Il Barcellona ha perso contro l’Inter, ma oggi ho vinto contro Valentino che tifa per l’Inter»: così Jorge Lorenzo ha commentato a caldo la sua vittoria nel GP di Spagna. Del resto, per Lorenzo, questa vittoria è la realizzazione di due sogni: vincere in casa e battere Pedrosa, e sconfiggere il numero uno, suo compagno di squadra, Valentino Rossi, dimostrando di essere più bravo di lui. «Ho avuto due palle così», ha detto, senza peli sulla lingua Lorenzo. «Non ricordo in effetti – ha continuato – una gara in cui sono stato così lontano dal primo, è un problema grande perché gare così richiedono il 110 per cento. Ma almeno abbiamo questa qualità di andare forte da metà gara in poi».

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON IL VIDEO DI YOUTUBE DEL TUTTO DI JORGE LORENZO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 IL COMMENTO DI VALENTINO ROSSI – «Lorenzo? Non pensavo che andasse a prendere Pedrosa. Quando ho visto che alla fine stavano duellando, ho provato a fare l’ultimo giro alla morte ma non ce l’ho fatta, bravi loro»è stato il commento di Valentino Rossi sulla vittoria di Lorenzo.

 

PER IL VIDEO DI YOUTUBE DEL TUTTO DI JORGE LORENZO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 GUARDA IL VIDEO 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori