MotoGP/Casey Stoner finalmente a podio

Dopo un avvio di stagione che definire deludente è poco, per l’australiano della Ducati arriva finalmente il primo podio

26.06.2010 - La Redazione
Stoner-gara-Assen_R375

Oggi in Olanda Casey Stoner ha conquistato il suo primo podio stagionale, al termine di una gara che lo ha visto tra i protagonisti. L’australiano è anche riuscito, in compagnia di Pedrosa, a raggiungere il fuggitivo Lorenzo: poi problemi di gomme e di tenuta fisica lo hanno costretto a rallentare e ad accontentarsi del gradino più basso del podio. Che è già una bella cosa.

Casey Stoner:

“E’ la prima gara in cui siamo riusciti ad ottenere un risultato discreto. Non dovrebbe essere solo il nostro primo podio quest’anno ma è andata così. E’ una sensazione piacevole finire la gara, e non solo le qualifiche, al parco chiuso”. Il team ha fatto un lavoro fantastico, specialmente negli ultimi due week-end quando siamo riusciti a trovare un ottimo set-up per la gara, in grado di farci lottare per il podio se non addirittura per la vittoria. Sfortunatamente a Silverstone la partenza è stata quella che è stata mentre qui sono stato io, più che la moto, a non essere a posto: verso metà gara ho cominciato a soffrire di “arm pump” alle braccia, lo stesso problema che avevo avuto a Silverstone e che probabilmente non ho avuto tempo di recuperare pienamente data la vicinanza tra i due GP. E’ un inconveniente che adesso vedremo come affrontare ma che penso sia superabile. In ogni caso questa è stata una giornata positiva, ringrazio ancora la squadra per l’ottimo lavoro che ha fatto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori