MotoGP/ Casey Stoner: abbiamo bisogno di vincere

Dopo il podio di Assen, per Casey Stoner è arrivato il momento di vincere. La prima di questa stagione potrebbe arrivare già a Barcellona

29.06.2010 - La Redazione
Stoner-prew-Barcellona_R375

Sulla pista spagnola la Ducati ha conquistato la sua prima storica vittoria nell’anno del debutto in MotoGP nel 2003: potrebbe essere che quest’anno, sul tracciato di Barcellona, la Ducati colga la prima vittoria stagionale. Tra le case big della MotoGP, dopo la vittoria di Pedrosa con la Honda al Mugello, all’appuntamento manca solo la moto della casa di Borgo Panigale. Dopo il podio ad Assen, le motivazioni di Stoner sono in salita, ma sulla strada che porta al successo, c’è gente del calibro di Pedrosa e, soprattutto, di Lorenzo, sembrato, quest’ultimo, un passo avanti rispetto a tutti gli altri.

Casey Stoner:

“In Catalunya in passato abbiamo fatto delle gare fantastiche e altre meno belle ma generalmente è una pista che mi piace molto, una di quelle a cui sono più affezionato. Spero di riuscire a risolvere alcuni dei problemi che di solito abbiamo lì e di essere competitivi, perché stiamo piano piano migliorando ma abbiamo bisogno di ottenere dei buoni risultati. Sarebbe bello cominciare a farlo in Catalunya. Il layout è molto bello, molto classico, ma per la nostra moto a volte è stato un problema trovare un buon “grip”. Dobbiamo cercare di riuscirci quest’anno e spero di potermi divertire perché normalmente lì le gare sono molto combattute”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori