MotoGP/Casey Stoner: Al Sachsenring daremo il 100%

Dopo l’annuncio ufficiale del suo addio dalla Ducati per approdare in Honda, Casey Stoner vuole concludere la sua ultima stagione con la Rossa di Borgo Panigale alla grande

14.07.2010 - La Redazione
Stoner-prew-Sachsenring_R375

Casey Stoner è pronto per la trasferta al Sachsenring, pista particolare, molto stretta e per la maggior parte lenta e tortuosa, apparentemente poco adatta alla potenza delle MotoGP, ma comunque apprezzata da molti piloti. Qui Casey colse il suo primo podio nella 125, la pista gli piace e, in più, c’è da riscattare una stagione fino ad ora sotto tono, per lasciare un bel ricordo alla Ducati che lascerà a fine stagione per passare alla Honda.

Casey Stoner:

“Sono contento di andare al Sachsenring dove abbiamo sempre fatto delle belle gare e dove ho ottenuto il mio primo podio, in 125cc. Siamo più fiduciosi per quanto riguarda la moto, nelle ultime tre gare è andata bene, dobbiamo solo trovare un paio di decimi cercando di migliorare il “grip” senza perdere il feeling davanti. E di aderenza al Sachsenring c’è decisamente bisogno, soprattutto laterale, nei curvoni in appoggio dove devi tenere aperto il gas il più a lungo possibile. Anche quando si arriva in cima alla curva 12 il posteriore si alleggerisce molto e tende a scomporsi quindi in quel tratto è assolutamente necessario avere un ottimo “grip”. In ogni caso non vedo l’ora che arrivi la prossima gara perché se riusciremo a trovare un buon “set up” potremo avere l’opportunità di fare davvero bene. Voglio ottenere dei buoni risultati e insieme alla mia squadra lavoreremo duramente e daremo il 100% per ottenerli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori