MOTOGP/ A Laguna Seca vince Lorenzo. Valentino Rossi sul podio e parte l’inno italiano

- La Redazione

La vittoria di Jorge Lorenzo ieri a Laguna Seca è stata in qualche modo oscurata dal risultato di Valentino Rossi

Motogp_Laguna_podio_2010R375

MOTOGP – A Laguna Seca vince Lorenzo. Valentino Rossi sul podio e parte l’inno italiano – La vittoria di Jorge Lorenzo ieri a Laguna Seca è stata in qualche modo oscurata dal risultato di Valentino Rossi. Dopo il quarto posto centrato al Sachsenring alla prima gara del rientro dopo il terribile incidente del Mugello, il Dottore è infatti salito sul gradino più basso del podio.

Lo ha fatto accompagnato dalla sue stampelle e poi per un errore degli organizzatori durante il cerimoniale è partito l’inno italiano, anziché quello spagnolo. Sicuramente Jorge Lorenzo non sarà stato contento di tutto questo, anche se può comunque ritenersi soddisfatto perché Valentino Rossi non può portargli via il titolo mondiale della Motogp e il suo avversario del momento, ovvero il connazionale Daniel Pedrosa, ieri è finito a terra senza raccogliere alcun punto per smuovere la sua classifica.

PER SAPERE COSA E’ SUCCESSO SUL PODIO DI LAGUNA SECA CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

Ormai il gap tra i due piloti spagnoli è salito a 72 punti, un vero abisso se consideriamo che il secondo arrivato di ieri, ovvero Casey Stoner, è a ben 107 punti dalla vetta. Ormai per Lorenzo è praticamente fatta, ma la scena e la ribalta da due gare a questa parte non sono per lui, ma per il suo scomodo e ingombrante compagno di squadra. Valentino Rossi sembra davvero non piegarsi nemmeno di fronte a un gravissimo infortunio come quello accadutogli quest’anno. Non resta, a questo punto, che aspettare il ritorno alla vittoria di Valentino.

Alla fine della gara a Laguna Seca c’è stato però un divertente siparietto. Dopo la premiazione sul podio, gli organizzatori hanno annunciato l’inno nazionale del pilota vincitore. Tutti si sono tolti il cappelo attendendo l’inno spagnolo per Lorenzo, ma sono invece partite le note dell’inno di Mameli. Lorenzo ha allargato le braccia, guardando Valentino Rossi alla sua sinistra. Il Dottore è scoppiato a ridere. Poi prontamente gli organizzatori si sono accorti dell’errore e hanno interrotto l’inno italiano facendo partire quello spagnolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori