MotoGP Laguna Seca/Casey Stoner: in partenza tutto bene, poi ho avuto dei problemi

- La Redazione

Casey Stoner compie un ulteriore passo avanti e questa volta, sul podio, occupa il secondo gradino. Ancora problemi con la sua Desmosedici, però, lo hanno allontanato dalla lotta per la vittoria

Stoner-gara-LagunaSeca_R375

Casey Stoner ha aggiunto un tassello alla serie positiva di risultati che anche a Laguna lo ha visto salire sul podio. Stoner è scattato bene dalla prima fila e ha fatto registrare il nuovo record della pista mentre era secondo alle spalle di Pedrosa. Un “lungo” al quinto giro ha lasciato spazio a Lorenzo ma quando il leader della gara è scivolato, all’undicesimo giro, Stoner ha riacquistato la seconda posizione e l’ha mantenuta fino alla bandiera a scacchi.

Casey Stoner:

“La moto in partenza andava molto bene ma su questa pista c’è sempre bisogno di almeno un giro e mezzo prima che le gomme entrino in temperatura. Appena hanno iniziato a lavorare bene ho pensato di attaccare Dani ma ho immediatamente rischiato di perdere l’anteriore. Ho cercato di recuperare e riavvicinarmi ma ho fatto un piccolo errore e poi, dopo un paio di giri, mi si è nuovamente “chiuso” il davanti e sono andato lungo, quasi fuori pista. A questo punto ho deciso di guidare più pulito possibile cercando di non perdere troppo dai due davanti. E’ un peccato perché ero a posto in quasi tutta la pista e avevo problemi solo in un paio di sezioni. Detto questo, sono contento del fine settimana e soprattutto vorrei ringraziare i miei ragazzi perché hanno fatto davvero un ottimo lavoro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori