MotoGP Aragon/Valentino Rossi: la mattina un disastro, in qualifica un po’ meglio

- La Redazione

Settimo sulla griglia di partenza dopo delle libere disastrose e una qualifica in ripresa. Ma per Valentino, per vincere ci vuole altro

Rossi-QPAragon_R375

Le qualifiche hanno mostrato qualche progresso rispetto all’11° tempo di questa mattina. Ma sulla M1 di Valentino Rossi sono ancora tante le modifiche da apportare. La terza fila sullo schieramento di partenza non aiuterà certo il campione del mondo, ma per lottare con i primi occorrerà cavare qualche buona soluzione dal cilindro nel warm-up di domattina.

Valentino Rossi:

“Questa mattina era stato un po’ un disastro! Questo pomeriggio le cose sono andate un po’ meglio ma non siamo ancora veloci. Purtroppo, con la gomma morbida di Bridgestone, alla fine del mio giro veloce ho commesso un piccolo errore e ho perso mezzo secondo, altrimenti penso che avrei potuto essere quarto. Ora dobbiamo iniziare dalla terza fila e l’inizio della gara sarà molto importante perché devo cercare di migliorare la mia posizione e stare con i leader. Abbiamo alcune idee e dovremo utilizzare il warm-up per cercare di trovare un modo per migliorare il nostro ritmo. Sarà una gara dura e lunga, ma noi faremo del nostro meglio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori