Moto2 Misano/Alex De Angelis: sono veramente distrutto

- La Redazione

Alex De Angelis è stato il primo ad investire in pieno con la sua moto Tomizawa. Per il pilota di San Marino si tratta di un incidente che lo ha letteralmente distrutto

De-Angelis_R375

Correva a casa sua, nel Gran premio del suo paese. Stiamo parlando di Alex De Angelis, pilota di San Marino che avrebbe voluto festeggiare in modo assolutamente diverso la gara di casa sua. Invece la sorte ha voluto che fosse proprio lui il primo ad investire violentemente il corpo del povero Tomizawa cadutogli davanti. L’impatto è stato inevitabile. Dietro a De Angelis neppure l’inglese Redding ha potuto evitare il contatto con il pilota giapponese.

Alex De Angelis:

“Sono veramente distrutto per quanto accaduto a Shoya. Sono vicino alla sua famiglia e a tutti quelli che gli hanno voluto bene. In merito alla gara ho reso le mie dichiarazioni nell’immediatezza dell’incidente quando ancora non sapevo della gravità delle conseguenze e al momento non intendo dichiarare altro; in momenti come questo passa tutto in secondo piano”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori