MOTOGP/ Gp Valencia: ordine di arrivo e classifica mondiale. Vince Stoner in volata. Valentino Rossi out

- La Redazione

Con un arrivo in volata, Casey Stoner riesce ad aggiudicarsi l’ultima gara del mondiale MotoGp a Valencia, beffando Ben Spies. Valentino Rossi finisce out alla prima curva

Stoner_R400
Foto (Ansa)

Con un arrivo in volata, Casey Stoner riesce ad aggiudicarsi l’ultima gara del mondiale MotoGp a Valencia, beffando Ben Spies. Sul gradino più basso del podio finisce Andrea Dovizioso, che riesce così a conquistare il terzo posto nella classifica mondiale ai danni di Daniel Pedrosa (giunto quinto sul traguardo). Ma ricostruiamo quanto accaduto in questa gara dall’inizio. Al via buona la partenza di Casey Stoner e Daniel Pedrosa, ma anche di Andrea Dovizioso, che in breve riesce a superare Ben Spies. Alle spalle dell’italiano, alla prima curva, Alvaro Bautista scivola e con la sua Suzuki va a colpire la Ducati di Valentino Rossi. Il Dottore coinvolge poi in una carambola anche il compagno di squadra Nicky Hayden e l’altra Ducati di Randy De Puniet. I quattro piloti devono quindi dire addio alla corsa senza nemmeno aver chiuso il primo giro. In pista restano quindi dodici moto. Stoner comincia a prendere il largo, mentre alle sue spalle comincia una lotta serrata tra Pedrosa e Dovizioso, con Spies al quarto posto pronto ad approfittare della sua situazione. La meglio sembra averla il pilota italiano, mentre per il quinto posto è lotta aperta tra Cal Cructhlow e Karel Abraham. Loris Capirossi, alla sua ultima gara in carriera, occupa la settima posizione. Quando mancano sette giri alla fine della corsa, comincia a piovere forte sul circuito e Stoner rallenta, così come i piloti alle sue spalle, tranne Ben Spies, che ne approfitta per superare le Honda di Dovizioso e Pedrosa. Quest’ultimo comincia a perdere terreno e alla fine viene anche superato da Cructhlow. L’americano della Yamaha si lancia all’inseguimento di Stoner, che arriva largo a una curva e viene passato: mancano tre giri al termine. Dovizioso decide di tirare i remi in barca e accontentarsi del podio che gli garantisce il sorpasso su Pedrosa nella classifica mondiale. Stoner, invece, riesce a stare incollato a Spies fino all’ultimo e all’uscita dell’ultima curva sfrutta tutta la potenza della sua Honda e in volata riesce a vincere la gara. Abraham proprio all’ultimo giro cade e arriva così solamente ottavo al traguardo, precedendo Capirossi, ma facendo peggio di Katsuyuki Nakasuga e Josh Hayes. La decima posizione va a Toni Elias, davanti a Hector Barbera e Hiroshi Aoyama. Nella pagina successiva l’ordine di arrivo del Gran Premio di Valencia della MotoGp.

Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 149.2 48’18.645
2 20 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 149.2 +0.015
3 16 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda 148.9 +5.936
4 13 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 148.8 +8.718
5 11 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 148.7 +9.321
6 10 89 Katsuyuki NAKASUGA JPN Yamaha Factory Racing Yamaha 148.0 +23.818
7 9 41 Josh HAYES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 147.5 +33.118
8 8 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 147.3 +37.952
9 7 65 Loris CAPIROSSI ITA Pramac Racing Team Ducati 146.7 +48.953
10 6 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP Honda 146.6 +52.501
11 5 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP Ducati 145.9 +1’06.519
12 4 7 Hiroshi AOYAMA JPN San Carlo Honda Gresini Honda 145.8 +1’08.760
Not Classified
    14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team Ducati   0 Lap
    19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki   0 Lap
    46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati   0 Lap
    69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati   0 Lap

 

Pos. Rider Bike Nation Points
1 Casey STONER Honda AUS 350
2 Jorge LORENZO Yamaha SPA 260
3 Andrea DOVIZIOSO Honda ITA 228
4 Dani PEDROSA Honda SPA 219
5 Ben SPIES Yamaha USA 176
6 Marco SIMONCELLI Honda ITA 139
7 Valentino ROSSI Ducati ITA 139
8 Nicky HAYDEN Ducati USA 132
9 Colin EDWARDS Yamaha USA 109
10 Hiroshi AOYAMA Honda JPN 98
11 Hector BARBERA Ducati SPA 82
12 Cal CRUTCHLOW Yamaha GBR 70
13 Alvaro BAUTISTA Suzuki SPA 67
14 Karel ABRAHAM Ducati CZE 64
15 Toni ELIAS Honda SPA 61
16 Randy DE PUNIET Ducati FRA 49
17 Loris CAPIROSSI Ducati ITA 43
18 Katsuyuki NAKASUGA Yamaha JPN 10
19 Josh HAYES Yamaha USA 9
20 Kousuke AKIYOSHI Honda JPN 7
21 John HOPKINS Suzuki USA 6
22 Shinichi ITO Honda JPN 3


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori