SUPERBIKE / Melandri: punto Checa e a Donington voglio vincere

- La Redazione

Il pilota ravennate alla Fiera di Roma per Motodays parla della sua prima stagione in Superbike con la Yamaha e lancia la sfida a Carlos Checa dopo il podio di Philipp Island.

Melandri_primo_piano_superbike_R400_11mar11
Marco Melandri

Marco Melandri ha aperto oggi la tre giorni di Motodays, Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia in programma fino a domenica alla Fiera di Roma. Il neo-pilota di Superbike con la Yamaha ha colto così l’occasione per commentare la prima gara stagionale di Phillip Island, conclusa sul podio e snocciolare i propositi per il campionato.

“In Australia, al debutto nella categoria ho centrato il podio ma mi è rimasto l’amaro in bocca perché non ero al meglio della condizione fisica -ha detto Melandri, pilota Yamaha in Superbike -. Puntavo alla vittoria e ora a Donington conto di riprendermi ciò che ho lasciato a Phillip Island, correndo un’altra grande gara”.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI MELANDRI E SUPERBIKE

“Spero di non trovare troppo freddo – continua Melandri -, perché ormai sto diventando ‘vecchietto’ e il mio fisico ne risente. Gli avversari per il Mondiale? Punto deciso a Checa, che è già in testa al campionato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori