DIRETTA/ MotoGp: qualifiche (Gran Premio del Qatar, circuito di Losail): segui e commenta le prove ufficiali live in tempo reale

- La Redazione

Stoner favorito per la pole, che farà Valentino Rossi? Secondo i bookies il Dottore ha poche possibilità di piazzare il miglior tempo in qualifica.

rossi_valentino_ducati_R400_11gen10
(Foto Ansa)

La MotoGp entra finalmente nel vivo dopo tante chiacchiere e qualche giro di prova che sembra già delinearne i protagonisti. Con le qualifiche del Gran Premio del Qatar, la stagione è davvero cominciata. Ora non si scherza più e i tempi contano davvero. Nel circuito di Losail, si disputano oggi alle 17 e 55 le prove ufficiali per decidere la griglia di partenza del primo Gp del campionato.

Per ora, nelle prove libere, ha impressionato soprattutto Casey Stoner. Il pilota australiano, passato alla Honda dalla Ducati, ha dominato tutte le sessioni non ufficiali. Logico aspettarsi da lui la pole position oggi. Ma il compagno di scuderia Dani Pedrosa ha pian piano accorciato le distanze e punta a insidiarlo. Occhio anche ai nostri Dovizioso e Simoncelli, in sella a una Honda finalmente competitiva ai massimi livelli.

Si respira moderato ottimismo anche nel box Yamaha. Jorge Lorenzo e Ben Spies sono più lenti di Stoner e Pedrosa, ma puntano a contenere il distacco per poi giocarsela in gara, quando interverranno anche altri fattori come il consumo delle gomme.

Molto meno entusiasmo in casa Ducati. Valentino Rossi è lontanissimo dai primi. La Desmosedici non sembra ancora al livello delle rivali e il Dottore non è ancora sciolto nella guida. Il dolore alla spalla si fa sentire nonostante i mesi passati dalla caduta del Mugello. E il risultato è che Rossi ha viaggiato nelle prove libere costantemente a un secondo da Stoner, preceduto sempre da diversi colleghi. Non che Nicky Hayden faccia meglio, anzi. Aspettarci un miracolo da Valentino resta difficile, ma il Dottore ci ha abituato alle sorprese. Magari per le qualifiche odierne basterebbe un piazzamento per poi rimontare in gara, il vero habitat naturale di Rossi.

Sappiamo come nella Moto Gp a differenza della Formula 1 i risultati in prova non sono così determinanti per le speranze di fare una buona gara. E lo stesso Valentino Rossi ce lo ha dimostrato più volte.

Andando a spulciare nelle quote dei bookmakers per queste sessioni di qualifiche ufficiali, notiamo come la pole di Stoner sia data praticamente per scontata (quota media 1.60), mentre puntare su Pedrosa può pagare da 2 a 4 volte la giocata. Addirittura un euro sulla pole di Lorenzo può far guadagnare dai 9 ai 27 euro a seconda dell’operatore con cui si scommette. E Rossi? Vale dalle 12 alle 60 volte la posta. Insomma, per i bookies è quasi impossibile vederlo partire dal primo posto domani in gara. Ma staremo a vedere, la diretta della motogp sta per riempire le tv degli appassionati…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori