MOTO GP / Stoner vince il gp del Qatar, Valentino Rossi 7°

- La Redazione

Gran debutto sulla Honda per l’australiano, delude invece il Dottore con la Ducati. Ottimo secondo posto per Lorenzo su Yamaha. Il primo degli italiani è Dovizioso.

Rossi_Valentino_Ducati_R400
Valentino Rossi (Foto Ansa)

Casey Stoner si aggiudica il gp del Qatar, primo appuntamento della Moto Gp in stagione. Il pilota australiano ha preceduto sul traguardo del circuito di Losail il campione del mondo Jorge Lorenzo, ottimo secondo, di oltre 3 secondi. La gara è stato un dominio di Stoner e della Honda, con proprio Lorenzo su Yamaha unico intruso in alta classifica.

Terzo si è classificato Dani Pedrosa, che per qualche giro ha duellato con Stoner, riuscendo anche a superarlo portandosi in vetta. Poi però il crollo con il doppio sorpasso, dell’australiano e di Lorenzo. Il primo degli italiani è Andrea Dovizioso, in quarta piazza, che precede un altro nostra rappresentante in Moto Gp, Marco Simoncelli.

E Valentino Rossi? Il debutto stagionale in Qatar e assoluto in Ducati non è stato dei più positivi per il Dottore. Rossi chiude 7° a 16 secondi e 4 decimi dal vincitore, preceduto sul traguardo anche da Ben Spies, il secondo pilota Yamaha. Valentino ha così commentato nel dopo-gara:

“Verso la fine della gara comincio ad avere problemi alla spalla, calo fisicamente e non riesco a guidare come posso. Dal mio infortunio in poi non sono mai riuscito a fare belle gare. C’è da lavorare sulla moto ma soprattutto sul mio fisico, non ho molta forza e ne perdo abbastanza durante la gara”.

Ecco l’ordine d’arrivo (primi 10 posti) della Moto Gp nel gran premio del Qatar nel circuito di Losail:

1 Casey Stoner  Honda  42:38.569  25 punti

2 Jorge Lorenzo  Yamaha  03.440  20 punti

3 Daniel Pedrosa  Honda  05.051  16 punti

4 Andrea Dovizioso  Honda  05.942  13 punti

5 Marco Simoncelli  Honda  07.358  11 punti

6 Ben Spies  Yamaha  10.468  10 punti

7 Valentino Rossi  Ducati  16.431  9 punti

8 Colin Edwards  Yamaha  26.293  8 punti

9 Nicky Hayden  Ducati  27.416  7 punti

10 Hiroshi Aoyama  Honda  28.920  6 punti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori