MOTOGP/ Gran Premio di Francia 2012 a Le Mans, prove libere 2 (FP2): cronaca, tempi e risultati. Dominio di Stoner

- La Redazione

Nella seconda sessione delle prove libere del Gran Premio di Francia della MotoGp a Le Mans ancora una volta Casey Stoner davanti a tutti: secondo Pedrosa, terzo Lorenzo, I risultati.

stoner_r400
Casey Stoner (Infophoto)

Si è da poco completata la seconda sessione delle prove libere (FP2) della MotoGp in vista del Gran Premio di Francia 2012 che si correrà domenica sul circuito di Le Mans. Il tempo si mantiene nuvoloso e con temperature piuttosto basse, anche se oggi non ha piovuto, però l’attenzione non è tanto su questa corsa, il quarto appuntamento del Motomondiale 2012: infatti la notizia del giorno è ancora il ritiro dalle competizioni che Casey Stoner ha annunciato per la fine di questa stagione. Un annuncio che ha squassato l’atmosfera del paddock e che apre molte domande sul futuro, anche se per ora il campione del Mondo australiano ha replicato nel modo migliore che sa: miglior tempo nella prima sessione di prove libere stamattina e miglior tempo anche oggi pomeriggio, quando ha preceduto i due grandi rivali Daniel Pedrosa e Jorge Lorenzo, che ritrova almeno la leadership tra le Yamaha. Purtroppo ancora lontane le Ducati, con Valentino Rossi che ha chiuso il pomeriggio in nona posizione.

La prima certezza della giornata è che davanti a tutti c’è la Honda Hrc: stamattina primo Stoner davanti a Pedrosa, e replica al pomeriggio. I tempi si sono decisamente abbassati nel pomeriggio, e l’australiano è arrivato a stampare un 1’33”740 come miglior tempo di giornata. Pedrosa può invece almeno consolarsi con il fatto che nella FP2 ha ridotto le distanze rispetto al mattino: il distacco ora è di 265 millesimi. In terza posizione – come detto – troviamo Jorge Lorenzo, che scala posizioni e riduce pure il distacco da Stoner rispetto al turno mattutino, e quindi può dirsi soddisfatto, anche se manca ancora qualcosina per dirsi davvero a livello delle Honda. In quarta posizione troviamo Alvaro Bautista, che con la Honda Gresini sembra trovarsi benissimo sul circuito francese. Dietro di lui Ben Spies e poi le due Yamaha Tech 3, con Andrea Dovizioso (sesto in 1’34”585) che ancora una volta riesce a precedere Cal Crutchlow: per il “Dovi” prosegue bene l’ambientamento con la Yamaha. Inizia poi il dolente capitolo delle Ducati, con Hector Barbera che precede i piloti ufficiali: Valentino Rossi è nono in 1’35”112, con un miglioramento di sette decimi rispetto al mattino ma sempre troppo lontano dai primi. Per finire, uno sguardo agli altri italiani: quindicesimo Mattia Pasini, sedicesimo Michele Pirro e diciottesimo Danilo Petrucci. 

1 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 307.6 1’33.740  
2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 308.5 1’34.005 0.265 / 0.265
3 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 304.1 1’34.136 0.396 / 0.131
4 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 305.3 1’34.437 0.697 / 0.301
5 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 300.3 1’34.467 0.727 / 0.030
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 304.3 1’34.585 0.845 / 0.118
7 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 304.3 1’34.610 0.870 / 0.025
8 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 309.2 1’35.079 1.339 / 0.469
9 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 302.2 1’35.112 1.372 / 0.033
10 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 301.8 1’35.132 1.392 / 0.020
11 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 303.6 1’35.201 1.461 / 0.069
12 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 305.8 1’35.787 2.047 / 0.586
13 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 287.8 1’36.438 2.698 / 0.651
14 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR 287.5 1’36.928 3.188 / 0.490
15 54 Mattia PASINI ITA Speed Master ART 286.1 1’37.093 3.353 / 0.165
16 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 286.9 1’37.310 3.570 / 0.217
17 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 287.6 1’37.585 3.845 / 0.275
18 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda 273.3 1’38.255 4.515 / 0.670
19 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR 286.9 1’38.260 4.520 / 0.005
20 77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART 284.2 1’38.395 4.655 / 0.135
21 7 Chris VERMEULEN AUS NGM Mobile Forward Racing Suter 286.8 1’39.383 5.643 / 0.988


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori