DIRETTA LIVE/ Le prove libere 2 (FP2) del Gran Premio del Portogallo 2012 a Estoril in temporeale

- La Redazione

Questo pomeriggio scende in pista la MotoGp per la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo a Estoril: segui e commenta la FP2 in diretta e live in temporeale.

ducati_rossiR400
Valentino Rossi

Questo pomeriggio la MotoGp scende in pista per la seconda sessione (FP2) di prove libere in preparazione al Gran Premio del Portogallo 2012 sul circuito di Estoril. Si tratta del terzo appuntamento stagionale con il Motomondiale, che sta vedendo una grande battaglia tra Casey Stoner, Jorge Lorenzo e Daniel Pedrosa, che finora hanno monopolizzato il podio, con subito dietro le Yamaha private di Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso: finora dunque sono mancati all’appello Ben Spies e naturalmente le Ducati, con buoni segnali solamente da Nicky Hayden e la crisi di Valentino Rossi. In Portogallo nessuno presenta sostanziali novità, e da questo punto di vista saranno anzi molto importanti i test che si terranno lunedì. Le caratteristiche tecniche della pista di Estoril – come ricordato da Giovanni Zamagni nell’intervista esclusiva di presentazione a questa corsa – impongono a tutti i piloti di trovare il migliore compromesso tra una pista globalmente piuttosto lenta e la parte finale, con un curvone velocissimo e poi il rettilineo d’arrivo: chi ci riuscirà sarà il favorito per l’ultima edizione di questa gara che dalla prossima stagione uscirà dal calendario – sempre che a decidere non siano le condizioni meteo, annunciate incerte per tutto il fine-settimana.

Stamattina, nella prima sessione delle prove libere, c’era il sole ma con pista umida, che dunque è andata man mano asciugandosi con il passare dei minuti. Lo spettacolo è stato quindi tutto nei minuti finali: fino ad allora avevano girato quasi esclusivamente le Crt e Ben Spies, unico dei big a sfruttare l’intera sessione. I tempi ovviamente sono stati via via migliori, e negli ultimi minuti i miglioramenti si sono succeduti a grande velocità. Alla fine bisogna registrare il primo posto proprio di Ben Spies, meritato per l’impegno messo dal pilota Yamaha (tempo 1’40”813), davanti alla coppia Ducati, con Nicky Hayden che ancora una volta ha preceduto Valentino Rossi: i loro tempi sono stati rispettivamente di 1’41”086 e 1’41”502. La Ducati può sorridere, i due piloti sembrano trovarsi bene. Certo, bisogna però considerare che Jorge Lorenzo non è nemmeno sceso in pista, mentre Stoner e Pedrosa si sono visti solo negli ultimi minuti, e l’australiano è pure riuscito a piazzarsi al quarto posto (ottavo tempo invece per Pedrosa). Settimo posto per Andrea Dovizioso, pochi millesimi alle spalle del compagno di squadra Crutchlow, ottimo dodicesimo posto per Michele Pirro – tra i migliori con le Crt – e a seguire quindicesimo Danilo Petrucci e diciassettesimo Mattia Pasini. Ma ora la parola deve passare nuovamente alla pista: la seconda sessione di prove libere (FP2) del Gran Premio del Portogallo 2012 della MotoGp sulla pista di Estoril sta per cominciare. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori