DIRETTA LIVE/ MotoGp, prove libere 1 (FP1) del Gran Premio di Germania 2012 al Sachsenring: le prove in temporeale

- La Redazione

Questa mattina sul circuito del Sachsenring è in programma la prima sessione di prove libere (FP1) del Gran Premio di Germania 2012 della MotoGp: segui e commenta la sessione in diretta live

stoner_honda2012
Stoner è tornato in pista

Stamattinaper la MotoGp comincia il fine-settimana del Gran Premio di Germania 2012. Infatti sul circuito del Sachsenring tra pochi minuti avrà inizio la prima sessione di prove libere (FP1) in vista dell’ottavo appuntamento del Motomondiale. Si corre nella regione della Sassonia, sul tracciato che per alcuni anni – prima della caduta del Muro di Berlino – aveva ospitato il Gran Premio della Germania Est (siamo infatti nella ex Ddr) e che dal 1998 è rientrato in pianta stabile nel calendario iridato per ospitare la gara della Germania unita. Il tracciato sassone si caratterizza per la sua brevità e per la bassa velocità media, determinata da una prima parte tortuosa e ricca di curve da affrontare a marce basse. La seconda parte invece è più veloce, e il punto più favorevole per i sorpassi è la staccata al termine del rettilineo di arrivo. Occhio alle previsioni meteo (annunciate instabili) e a Daniel Pedrosa, che ha vinto le ultime due edizioni del Gran Premio di Germania e che ama particolarmente il tracciato del Sachsenring.

La gara di sabato scorso ad Assen (la prima di un trittico che si completerà domenica prossima al Mugello) ha riaperto tutti discorsi in vetta alla classifica piloti: la fuga di Jorge Lorenzo e della Yamaha è stata vanificata da Alvaro Bautista, che ha abbattuto il connazionale alla prima curva del Gran Premio olandese. Casey Stoner ne ha approfittato vincendo ed annullando in un colpo solo i 25 punti di ritardo che aveva dal suo grande rivale, ma anche Pedrosa si è rifatto sotto. Ora Dani è a soli 19 punti dalla vetta, e potrebbe approfittare di questa gara per tornare pienamente in corsa per il titolo iridato. Anche Andrea Dovizioso è stato grande protagonista, con uno splendido terzo posto che conferma i progressi del forlivese in sella alla Yamaha del team Tech 3 e che ha dato un sorriso al motociclismo italiano, che invece è turbato dalle grandi difficoltà nelle quali si ritrovano ancora una volta Valentino Rossi e la Ducati: un tunnel del quale è difficile vedere la fine, e che potrebbe anche portare al divorzio tra il Dottore e la Rossa di Borgo Panigale. Ancora una volta la Ducati sarà costretta a tifare per la pioggia per poter essere competitiva, come ha dimostrato il secondo posto di Le Mans, ma logicamente si tratta di una situazione che non accontenta nessuno. Ma ora la parola deve andare alla pista, perchè la prima sessione di prove libere (FP1) del Gran Premio di Germania 2012 della MotoGp sul circuito del Sachsenring sta per cominciare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori