DIRETTA LIVE/ MotoGp, Gran Premio di Indianapolis 2012 live: la gara in temporeale

- La Redazione

Oggi la MotoGp disputa il Gran Premio di Indianapolis 2012: parte in pole postion Daniel Pedrosa, davanti a Lorenzo e Dovizioso. Nel warmup primo Spies. Segui la gara in diretta live.

stoner_honda2012
Stoner è tornato in pista

Oggi a Indianapolis, alle 20.00 ore italiane, si disputa l’undicesimo Gran Premio del Motomondiale 2012 della classe MotoGp, secondo consecutivo negli Stati Uniti. Partirà in pole position Daniel Pedrosa, che in tutte le sessioni di prove fin qui disputate si è dimostrato sempre al top, e quindi punta deciso alla vittoria; di fianco a lui ci saranno Jorge Lorenzo, che durante le prove si è più nascosto, ma quando conta è sempre ai vertici, e il nostro Andrea Dovizioso, che punta a salire sul podio ancora una volta, per dimostrarsi il primo dei ‘terrestri’. Ieri però le qualifiche sono state contraddistinte dalle troppe cadute, che hanno scatenato critiche sulle condizioni della pista di Indianapolis: l’Ovale è un luogo mitico, ma la pista interna costruita per ospitare Formula 1 e MotoGp non viene mai utilizzata durante l’anno. Forse anche per questo motivo l’asfalto ha scarsa aderenza, e quasi tutti i piloti della MotoGp se ne sono lamentati (clicca qui per leggere di più sulle condizioni degli infortunati e sulle critiche alla pista). In ogni caso, questo sarà il quinto e ultimo anno in cui si corre qui: dall’anno prossimo il secondo appuntamento negli Stati Uniti sarà quello di Austin, circuito texano che la Formula 1 inaugurerà già quest’anno. Per Valentino Rossi sarà la solita gara in salita, dopo il pessimo undicesimo posto in qualifica, che lo costringerà a partire dalla quarta fila in gara: le ultime gare con la Ducati non sembrano promettere grandi risultati. Comunque oggi Casey Stoner ha disputato il warm-up e salvo sorprese dell’ultima ora dovrebbe riuscire a partecipare al Gran Premio.

Al primo posto nel warm-up si è classificato un altro dei caduti di ieri, Ben Spies. Si era capito subito che il pilota americano della Yamaha non aveva riportato gravi danni, ed oggi se ne è avuta la dimostrazione. Dietro a Spies troviamo proprio Pedrosa e Lorenzo, che si annunciano grandi protagonisti anche della gara, e a seguire Crutchlow e Dovizioso: quattro Yamaha nei primi cinque posti sono la grande risposta ai primi due giorni di prova, quando era sembrata più in forma la Honda. Valentino Rossi è andato giusto un pochino meglio rispetto a ieri, ma il nono posto mattutino non induce ad un entusiasmo eccessivo nemmeno per il Gran Premio. Casey Stoner invece dovrà limitare i danni quanto più possibile, per non compromettere la rincorsa al titolo mondiale contro i due spagnoli. Ricordiamo che in questo momento la classifica del Mondiale Piloti vede Jorge Lorenzo con 23 punti di vantaggio su Daniel Pedrosa e 32 su Casey Stoner: l’australiano non può più permettersi di perdere altro terreno, se vorrà continuare ad essere considerato il primo rivale del pilota Yamaha (clicca qui per il commento di Mara Sangiorgio in presentazione a questo fine-settimana). Ma ora è arrivato il momento di dare la linea al circuito: il Gran Premio di Indianapolis 2012 della MotoGp sta per cominciare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori