MotoGP / Rossi: le Honda vanno forte, ma al Mugello sarò competitivo

- La Redazione

Domani torna la MotoGP: si corre al Mugello, dove Valentino Rossi è in casa. Il pilota di Tavullia ha parlato del feeling con la Yamaha, della Honda e delle sue possibilità per la gara

Rossi_Yamaha_Sepang
Foto Infophoto

Nel weekend si torna a correre nel mondiale di MotoGP: arriva il Gran Premio del Mugello, e naturalmente uno dei grandi protagonisti è Valentino Rossi, che stavolta gioca in casa dopo che a farlo sono stati altri. Il Dottore a Le Mans è stato sfortunato: una scivolata quando era in lotta per il secondo posto gli ha tolto punti preziosi e iniezioni di fiducia che gli sarebbero servite non poco (“peccato perchè avevo il passo per salire sul podio”, ha detto al proposito, “poi ho preso due buche e sono caduto”). “E’ una gara fantastica e sarà un fine settimana magico”, ha commentato Valentino a SportMediaset. “Qui solitamente la Yamaha è competitiva, con lei qui ho vinto cinque volte”. Tuttavia, il pilota di Tavullia ha anche ammesso che le Honda sembrano avere qualcosa in più: “Il loro cambio Seamless fa molta differenza, è un altro modo di usarlo rispetto al metodo tradizionale che utilizziamo noi”. Anche per questo non sarà facile vincere: “Anche Lorenzo e Crutchlow vanno forte, ma io sono competitivo”. La grande sfida agli avversari è già lanciata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori