MotoGP / Brutto incidente per Marc Marquez alle Prove Libere del Gran Premio d’Italia

- La Redazione

Terribile incidente per Marc Marquez, finito contro il muro dopo aver perso l’anteriore della sua Honda alla staccata. Portato via in barella, è già stato annunciato che sta bene

Bruttissimo incidente occorso a Marc Marquez all’inizio della seconda sessione di prove libere di MotoGP. Non c’entra la pista bagnata: questa mattina le condizioni del tracciato del Mugello erano precarie, o più che altro “strane” perchè parti dell’asfalto erano umide e altre asciutte. Oggi la pista si è asciugata, ma il pilota catalano è andato giù lo stesso: la sua Honda ha perso l’anteriore alla staccata, a una velocità impressionante di 340 Km/h, così alta perchè eravamo alla fine del rettilineo. Quindi la due ruote è partita senza controllo nell’erba, rallentando un po’ ma rimanendo comunque sui 250 Km/h, prima di concludere la sua corsa con un orribile impatto contro il muro. Marquez non è riuscito a rialzarsi: è stato portato via in barella. Siamo in attesa di conoscere le sue condizioni, ma pare – lo dice anche il twitter ufficiale della MotoGP – che lo spagnolo stia bene: del resto, lui stesso dalla barella ha fatto ampi cenni per rassicurare i presenti, e poco fa anche gli annunciatori al Mugello hanno riportato la notizia che non dovrebbe trattarsi di niente di grave. Decisamente un sollievo: vedendo le immagini, non si sarebbe detto. Al momento dell’incidente, le Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo stavano andando decisamente bene, a differenza di quanto accaduto al mattino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori