MotoGp / Valentino Rossi (Yamaha): grande turno qui al Mugello, i tempi sono buoni

- La Redazione

Valentino Rossi commenta con soddisfazione il risultato delle prove libere del Gran Premio d’Italia della MotoGp al Mugello, che al pomeriggio lo hanno visto secondo e vicinissimo a Lorenzo

rossi_yamaha
Valentino Rossi (Infophoto)

Prove libere dai due volti per Valentino Rossi al Mugello, nella prima giornata dell’attesissimo Gran Premio d’Italia 2013 della classe MotoGp. Dopo una pessima diciannovesima posizione al mattino nella , comunque poco indicativa perché disputata su asfalto umido e con impegno diverso da parte dei vari piloti, è arrivato l’ottimo secondo posto nella sessione pomeridiana purtroppo caratterizzata dal grave incidente di Marc Marquez. Anche il passo-gara messo in mostra dal Dottore è stato buono, e dunque il pilota della Yamaha è giustamente soddisfatto delle sue prove sulla pista di casa, sulla quale in carriera ha vinto per ben nove volte, di cui sette consecutive nella classe regina dal 2002 al 2008. Ecco le sue parole: “E’ stato un grande turno, ho spinto fin dall’inizio e fatto buoni tempi. Abbiamo provato anche con la gomma dura davanti e fatto qualche modifica. Tutto ha funzionato bene”. In effetti il pomeriggio è stata una sinfonia della Yamaha, con Jorge Lorenzo primo e Cal Crutchlow terzo oltre a Valentino: “Lorenzo mi ha battuto, ma siamo vicini – è il suo commento, giustificato dai soli 34 millesimi di ritardo dal campione del Mondo in carica –. Per Yamaha è molto positivo, ma dobbiamo restare concentrati perché gli altri miglioreranno”. Di certo la pista di Scarperia non è un posto qualunque per i piloti italiani, e ancora meno per quello che in assoluto è il più amato: “Questa pista è fantastica, guidare la qui mi piace e c’è la motivazione extra dei tifosi”. Le premesse sono molto buone, ora bisogna farle diventare realtà domani nelle qualifiche e soprattutto domenica in gara.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori