MotoGp / Video, Jorge Lorenzo cade nelle prove libere: rischia un’altra operazione

Il video con la caduta di Jorge Lorenzo al Sachsenring, nel corso delle prove libere 2 del Gran Premio di Germania: gli aggiornamenti dicono che non ci siano fratture nuove alla clavicola

12.07.2013 - La Redazione
lorenzo_yamaha_catalogna
Infophoto

Come avevemo riportato in precedenza, Jorge Lorenzo è caduto nel corso delle prove libere 2 al Sachsenring, Gran Premio di Germania 2013. Gli era capitato anche due settimane fa: il maiorchino ad Assen si era fratturato alla clavicola ed era stato costretto a operarsi, ma incredibilmente era riuscito a gareggiare la domenica, arrivando quinto. Il problema di oggi è stato che Lorenzo si è infortunato esattamente nello stesso punto: il video mostra Lorenzo che in uscita dalla curva sbanda visibilmente perdendo, sembra, il posteriore e viene sbalzato dalla sua Yamaha M1. Entrambi, pilota e moto, sono rimasti sulla pista: immediate le bandiere rosse, Lorenzo si è rialzato subito e si è portato sul prato a bordo pista, ma si è subito visto che era particolarmente dolorante. Portato alla Clinica Mobile dal dottor Claudio Costa, sembra che non ci siano altre fatture, ma la placca in titanio che gli era stata inserita due settimane fa, e che era stata fissata con 8 viti, si è incrinata e questo ha spostato la posizione della clavicola. Nelle prossime 24 ore si capirà: dal modo in cui evolverà la situazione si capirà se sia necessario un altro intervento (per ora è dato a forte rischio), ad ogni modo è decisamente difficile che domani il maiorchino sia in pista. Brutto anche il volo di Cal Crutchlow, che ha distrutto la sua Monster Yamaha, si è grattato il braccio e bucato la mano: anche lui in clinica mobile per accertamenti. Dopo la caduta di Lorenzo, ovviamente, sono state esposte le bandiere rosse e le prove libere, che vedevano in testa proprio il campione del mondo in carica, è stata interrotta per 15 minuti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori