MotoGp / Valentino Rossi (Yamaha): finalmente in prima fila

Le parole di Valentino Rossi dopo il terzo posto ottenuto nelle qualifiche del Gran Premio di Germania della MotoGp sul circuito del Sachsenring: la prima fila gli mancava dal 2010

13.07.2013 - La Redazione
rossi_yamaha_2013
Infophoto

In un Gran Premio di Germania caratterizzato finora soprattutto dalle troppe cadute che hanno turbato questi due giorni sul circuito del Sachsenring, uno dei pochi piloti a poter sorridere è certamente Valentino Rossi, che ha ottenuto il terzo tempo e dunque domani partirà in prima fila (clicca qui per la griglia di partenza e la cronaca delle qualifiche) come non gli succedeva da moltissimo tempo. Infatti il Dottore della Yamaha, intercettato dai microfoni degli inviati di Mediaset subito dopo la fine delle qualifiche, si è lasciato sfuggire un commento molto significativo: “Sono molto, molto contento. Finalmente torno a partire dalla prima fila. Se ricordo bene non mi succedeva da Le Mans 2010”. In realtà Valentino ricorda male, perché quell’anno gli capitò ancora, come all’Estoril, ma il concetto non cambia molto: se davvero fosse stato quel Gran Premio di Francia, toccava risalire a prima dell’infortunio al Mugello, invece bisogna fermarsi alle ultime gare della stagione, quando Rossi era tornato su ottimi livelli. Poi però c’è stato il pessimo biennio in Ducati e anche le prime gare di quest’anno gli avevano sempre dato problemi in qualifica. Anzi, i brutti risultati in prova hanno spesso condizionato le sue gare: pure ad Assen, quando è tornato a vincere dopo due anni e mezzo, partì dalla quarta posizione sulla griglia. Oggi finalmente il ritorno fra i primi tre. “Siamo vicini ai migliori, peccato perché mi è mancato quel decimino di tempo…comunque va bene così, dobbiamo solo mettere ancora a posto qualcosina. E poi vediamo come va in gara, sperando che sia bel tempo” è stato il commento di Rossi, che ora può legittimamente sperare in un clamoroso bis.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori