MotoGp/ GP San Marino, Uncini: gara emozionante e difficile. E se Valentino Rossi… (esclusiva)

- int. Franco Uncini

FRANCO UNCINI ci presenta il Gran Premio di San Marino della MotoGp, che si correrà domenica Misano: gara di casa per Valentino Rossi, ma il trio spagnolo Marquez-Lorenzo-Pedrosa…

lorenzo_misano
Jorge Lorenzo vittorioso a Misano (Infophoto)

Per Valentino Rossi è il circuito di casa, e tutti sperano in un Gran Premio di San Marino che possa regalare grandi soddisfazioni a lui e ai suoi tifosi (clicca qui per seguire con noi la diretta delle prove libere 1 e 2 di MotoGP). Tuttavia, è innegabile che pure la gara di Misano rischierà di ricalcare lo standard delle ultime prove del Mondiale 2013 della MotoGp, con i “tre tenori” spagnoli Jorge Lorenzo, Marc Marquez e Dani Pedrosa a giocarsi la vittoria. Per quanto riguarda il titolo mondiale, a questo punto il grande favorito è Marquez, con Lorenzo che sembra essere l’avversario principale. Pedrosa appare infatti sempre un gradino sotto al campione del Mondo in carica e al suo compagno di squadra in Honda. Le Yamaha stanno recuperando e Misano è una pista su cui solitamente si trovano bene, per cui ci si attende anche una grande prova di Valentino, soprattutto per tutti quei tifosi che verranno a sostenerlo. Per parlare del Gran Premio di San Marino abbiamo sentito l’ex pilota Franco Uncini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Anche a Misano sarà ancora Marquez il favorito? Credo che lui possa fare molto bene, ma non sarà il solo a poter vincere questa gara. Avrà avversari importanti e molto competitivi.
Il principale sarà Lorenzo? Il campione del Mondo darà del filo da torcere a Marquez, potrà lottare per il successo: è un cliente difficile, non semplice da battere.
Come si può giudicare invece il momento di Pedrosa? Dani è sempre lì per vincere e fare bene, ma poi gli manca sempre qualcosa per aggiudicarsi una gara…
Valentino Rossi correrà in casa, un’occasione da non perdere per lui? Sicuramente il fatto di correre in casa sarà uno stimolo importante per Valentino per disputare una grande gara. Ci aspettiamo tutti che salga sul podio, magari anche sul gradino più alto.
Ci sono altri piloti che potrebbero inserirsi nella lotta per la vittoria? Non ce ne sono, anche lo stesso Crutchlow, che ha fatto sempre bene quest’anno, non ha una moto al livello di quelle ufficiali di cui dispongono gli altri piloti.
Quali sono le caratteristiche del circuito romagnolo? E’ formato da una parte mista e una veloce, è un circuito impegnativo, uno dei più belli del Mondiale.
Il suo pronostico questa gara? E’ difficile farlo, sarà una gara combattuta, certamente non noiosa, in cui ci sarà lotta dall’inizio alla fine. Una gara sicuramente spettacolare. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori