MotoGp/ Video, la caduta di Pedrosa nel Gran Premio d’Aragona 2013

- La Redazione

Video caduta di Dani Pedrosa: il pilota catalano viene sbalzato dalla sella della sua Honda HRC mentre era al terzo posto e rincorreva Marquez e Lorenzo. Il Mondiale è ora un’utopia

Pedrosa_FP1
Daniel Pedrosa, 30 anni, spagnolo (INFOPHOTO)

Durante la gara Dani Pedrosa, autore di un grande recupero nei confronti di Jorge Lorenzo e Marc Marquez, è autore di una caduta veramente “anomala”. Infatti durante la bagarre con Marquez riesce a superare il compagno si squadre che però nel tentativo di rispondere all’offensiva di Dani va lungo ad una staccata cerca di non toccare Pedrosa ma sembra che ci sia stato un lieve contatto. Da lì a pochi metri Pedrosa è stato sbalzato fuori dalla moto all’improvviso. Sembrava molto brutta la caduta per pilota spagnolo che però dopo accertamenti in clinica mobile hanno confermato non esserci conseguenze gravi (per lui in po’ di contusioni ed una brutta botta al pube). A fine gara Marquez ha dichiarato che dai box gli hanno comunicato che nel piccolo contatto avuto con Pedrosa deve aver toccato in modo fortuito il sensore collegato al tracktion control della moto causando così la caudata del compagno di squadra. Questo sensore che è stato danneggiato ha il compito di fornire i dati sulla velocità e sui giri della ruota posteriore, quindi al momento di dare il gas la moto lo ha sbalzato via. Sfortunato Pedrosa che aveva tutti i mezzi per battagliare per il podio proprio nel giorno del suo compleanno. Crescono le polemiche sull’eccessiva aggressività di Marquez che sembra ragionare troppo d’istinto rischiando di essere troppo avventato nei sorpassi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori