Moto2/ Video, De Angelis cade e viene investito nel Gran Premio d’Aragona

- La Redazione

Video caduta Alex De Angelis nel GP d’Aragona: paura per il pilota sanmarinese che nel corso dell’ultimo giro della gara è finito a terra ed è stato investito da Dominique Aegerter

DeAngelis
Alex De Angelis, pilota 31enne (Infophoto)

Grande paura per Alex De Angelis nel corso del Gran Premio d’Aragona di Moto2. Il pilota sanmarinese è stato infatti investito all’ultimo giro ed è stato poi investito mentre scivolava sull’asfalto: se l’è cavata alla grande, con un trauma contusivo al polpaccio e un’escoriazione all’avambraccio. Ricordando quanto accaduto in Malesia al povero Marco Simoncelli, possiamo davvero parlare di scampato pericolo per De Angelis. I fatti: il pilota, che lottava nelle posizioni di centro gruppo, all’uscita di una curva verso sinistra è stato toccato da Sandro Cortese, che lo ha sbilanciato e sbalzato dalla sua Speed Up. De Angelis tuttavia, invece di venire portato fuori dalla pista dall’impatto con l’asfalto, è scivolato in avanti; subito dietro è arrivato lo svizzero Dominique Aegerter, che lo ha centrato. Fortunatamente senza conseguenze: l’impatto ha interessato solo la gamba. Una grande paura per il sanmarinese, che è stato portato via in barella: fortunatamente, si è subito capito che Alex non aveva riportato conseguenze. Per la cronaca, il Gran Premio d’Aragona è stato vinto da Nicolas Terol (secondo successo stagionale) davanti ad Esteve Rabat e Pol Espargaro: anche qui, come in MotoGp, un dominio spagnolo. In classifica comanda sempre Scott Redding, ieri quarto; 215 punti, 20 in più di Espargaro e 44 di Rabat. Da segnalare che i primi cinque posti della classifica sono occupati da piloti Kalex. De Angelis si trova in quattordicesima posizione con 46 punti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori