Superbike/ GP Riviera di Rimini a Misano: risultati e classifica. Sykes fa doppietta

- La Redazione

Super Bike 2014, Gran Premio della Riviera di Rimini a Misano, sul circuito intitolato a Marco Simoncelli: risultati e classifica. Doppietta per il campione del mondo in carica Tom Sykes

sykes_superbike
(Infophoto)

Tom Sykes si ripete e si aggiudica anche la seconda gara del Gran Premio di Misano, il settimo del mondiale 2014 di Superbike. Per il campione del mondo in carica si tratta della terza doppietta stagionale dopo quelle ottenute ad Aragon in Spagna e Donington in Inghilterra. Podio identico a gara 1 con Loris Baz a precedente Marco Melandri al secondo posto, dopo un bel duello tra Kawasaki ed Aprilia. Al quarto posto il francese Sylvain Giuntoli che resta secondo alle spalle di Sykes nella classifica generale, perdendo qualche altro punto: ora il distacco è di 39 punti (251 Sykes, 212 Giuntoli) e alle spalle sta sopraggiungendo Baz (210). Jonathan Rea si è classificato quinto in gara-2, seguito nell’ordine da Toni Elias, Eugene Laverty, Alex Lowes, l’azzurro Davide Giuliano, David Salom e Sylvain Barrier. Prossimo appuntamento con il mondiale di Spuerbike è fissato per domenica 6 luglio, sul circuito portoghese di Portimao.

Della scuderia Kawasaki Racing Team ha vinto la prima gara del Gran Premio Riviera di Rimini 2014, il settimo del mondiale di Superbike. Il britannico campione del mondo in carica ha sfruttato la pole position che aveva guadagnato nelle qualifiche, conducendo una gara pressoché perfetta conclusa con 5 secondi di vantaggio sul secondo classificato, il francese classe 1993 Loris Baz (Kawasaki). Terzo posto per Marco Melandri dell’Aprilia Racing Team, che ha lottato con la Ducati Superbike di Chad Davies per il gradino più basso del podio. Per Tom Sykes si è trattato della prima vittoria sul circuito di Misano, intitolato a Marco Simoncelli, e della diciannovesima in Superbike (su 144 gran premi). Prima di gara Sykes ha guadagnato altri punti nella classifica generale portandosi a +27 sul francese Sylvain Guintoli, quinto al traguardo nella prima manche di Misano. Completano l’ordine di arrivo Chaz Davies al quarto posto poi Toni Elias (Red Devils Roma Aprilia) in sesta posizione, Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) in settima, Davide Giuliano (Ducati Superbike) in settima, Eugene Laverty (Voltcom Crescent Suzuki) in ottava e Leon Aslam (Pata Honda) in nona.

1. T. SYKES KAWASAKI 251
2. S. GUINTOLI APRILIA 212
3. L. BAZ KAWASAKI 210
4. J. REA HONDA 199
5. M. MELANDRI APRILIA 179
6. C. DAVIES DUCATI 143
7. D. GIUGLIANO DUCATI 111
8. T. ELIAS APRILIA 109
9. E. LAVERTY SUZUKI 106
10. L. HASLAM HONDA 99
11. A. LOWES SUZUKI 88
12. D. SALOM KAWASAKI 67
13. N. CANEPA DUCATI 43
14. L. CAMIER BMW 30
15. J. GUARNONI KAWASAKI 19
16. L. SCASSA KAWASAKI 16
17. F. FORET KAWASAKI 14
18. C. CORTI MV AGUSTA 13
19. S. MORAIS KAWASAKI 10
20. A. ANDREOZZI KAWASAKI 9
21. S. BARRIER BMW 6
22. G. ALLERTON BMW 6
23. K. BOS HONDA 5
24. I. GOI DUCATI 5
25. B. STARING KAWASAKI 3
26. R. RUSSO KAWASAKI 2
27. I. TOTH BMW 2
28. M. FABRIZIO KAWASAKI 2
29. R. LANUSSE KAWASAKI 1


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori