MotoGP/ Gran Premio di Germania Sachsenring, il pronostico sulla gara di Giacomo Agostini (esclusiva)

- int. Giacomo Agostini

MotoGp, gara Gran Premio di Germania 2014: il pronostico di GIACOMO AGOSTINI sulla corsa al Sachsenring, che vedrà ancora una volta Marquez in pole position, mentre Rossi e la Yamaha…

moto_partenza
Infophoto

Pole position di Marc Marquez: il Gran Premio di Germania della MotoGp al Sachsenring inizierà ancora una volta sotto il segno del campione del Mondo in carica, autore di un tempo formidabile nelle qualifiche. Merito anche della Honda, visti pure il secondo tempo del suo compagno di squadra Dani Pedrosa e il terzo del tedesco Stefan Bradl sulla Honda del team di Lucio Cecchinello, una bella soddisfazione per il padrone di casa. Insomma la moto giapponese ha confermato la sua superiorità su questa pista, annunciata già alla vigilia (clicca qui per la griglia di partenza). Quarto Aleix Espargaro sulla Forward Yamaha Open, che ha preceduto Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, almeno in seconda fila sulla Yamaha ufficiale. Solo undicesimo Andrea Dovizioso sulla Ducati, salvata dal settimo posto di Andrea Iannone. Per presentare il Gran Premio di Germania abbiamo sentito il mito del motociclismo Giacomo Agostini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Ancora Marquez il più veloce… Non c’è proprio niente da dire: è così…
Merito anche della Honda che va forte su questo circuito? Se vediamo chi c’è dietro Marquez, cioè Pedrosa e Bradl, è veramente così.
Tutti questi suoi successi non potrebbero togliere interesse al Mondiale? Direi di no, intanto bisognerà vedere se Marquez vincerà anche oggi, poi bisogna dire che la gente ha bisogno del campione, del mito. Era così con Cassius Clay, con Pelè, con Tomba. Quando c’era lui gli ascolti dello sci erano altissimi, ora sono diminuiti. La presenza di un fuoriclasse come Marquez quindi è in grado di aumentare l’interesse verso il Mondiale, non penso che ci sarà una fuga dalla MotoGP.
Pedrosa secondo è un buon risultato? Su questo circuito si trova sempre bene, fa ottimi risultati e disputa delle gare importanti.
Meglio ancora il terzo posto per Bradl, che corre in casa? Sì, e questo fatto dovrebbe dare delle motivazioni importanti a Bradl.
Quarto Aleix Espargaro… Ha confermato le sue buone prestazioni in prova, sta comportandosi veramente bene, vedremo quello che farà in gara.
Cosa dire del quinto e sesto posto di Lorenzo e Rossi? Da due piloti di grande valore come loro ci si aspetta sempre grandi cose, mi aspettavo posizioni migliori.
Dovizioso solo undicesimo, Iannone settimo: come sono andate le Ducati?

La Ducati ha fatto sempre su e giù in questa stagione, un vero e proprio tira e molla. Aspettiamo quindi la moto nuova per la prossima stagione.
Tante cadute, come mai secondo lei? Sachsenring è un circuito dove si cade spesso, per la tipologia particolare di questa pista.
Il suo pronostico sul Gran Premio di Germania? Vedo una nuova vittoria di Marquez. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori