MOTOGP 2015 / Yamaha YRZ-M1 presentazione: c’è anche il marchio Abarth

- La Redazione

Presentazione Yamaha 2015 foto: Valentino Rossi e Jorge Lorenzo in sella alla nuova YZR-M1 a Madrid. Scopri la moto per il Mondiale MotoGp 2015 del Dottore (oggi mercoledì 28 gennaio 2015)

yamaha_rinnovo
Infophoto

E’ stata ufficialmente presentata poco fa la nuova Yamaha YRZ-M1, bolide che correrà nel campionato di Moto Gp 2015, che inizierà fra poche settimane. Una livrea come al solito spettacolare quella della nota casa giapponese, e i più attenti avranno potuto notare anche la presenza del marchio Abarth, il reparto corse di casa Fiat. Il binomio fra la Abarth e la moto di Rossi non è una novità visto che già nel 2007 la Yamaha del campione di Tavullia fu sponsorizzata proprio dal gruppo torinese. Dal 2014 Abarth è tornata sulle moto giapponese, in concomitanza con il ritorno del “Dottor Rossi”. Lo scorpione sulle due ruote non deve affatto far gridare allo scandalo: nel 1928, infatti, Carlo Abarth conquistò i suoi primi successi nel mondo dei motori proprio in sella ad una moto, mentre nel ’29 venne costruita la prima motocicletta personalizzata con il marchio divenuto poi famoso in tutto il mondo soprattutto per la “preparazione” delle Fiat 500.

“Dobbiamo essere competitivi su ogni pista se vogliamo vincere il Mondiale”. Valentino Rossi non ha paura di parlare di titolo e, svelando oggi la nuova Yamaha YZR-M1, ha fatto ampiamente capire che l’obiettivo è quello. Riprendersi quello che Marc Marquez ha tolto nelle ultime due stagioni. “L’anno scorso siamo stati competitivi su tante piste, ma se voglio puntare a vincere il titolo devo vincere più gare possibili. Abbiamo lavorato tanto sulla frenata, sulla stabilità e sull’ingresso in curva; abbiamo dato qualche piccolo ritocco anche al motore e l’obiettivo è quello di avere una moto più facile da controllare”. La fiducia è intatta, il talento ovviamente anche: riuscirà il Dottore a scrivere 10 nella casella dei titoli mondiali?

Stamattina a Madrid si è tenuta la presentazione della nuova Yamaha 2015 che Valentino Rossi e Jorge Lorenzo utilizzeranno nel Mondiale MotoGp di quest’anno. Tolti dunque i veli alla Yamaha YZR-M1 del team Movistar Yamaha MotoGP 2015. L’obiettivo è chiaro: tornare a conquistare il titolo iridato dopo due stagioni dominate da Marc Marquez in sella alla sua Honda. Valentino è fiducioso: “Nel 2014 il mio obiettivo era quello di lottare con i primi tre e i risultati non sono stati male: sono salito spesso sul podio e fatto tanti punti. Ora voglio provare a vincere il Mondiale, dovremo fare passi in avanti per battere Marquez ma sono ottimista”. Per il Dottore di Tavullia sarebbe un’impresa leggendaria, il decimo Mondiale in carriera a sei anni di distanza dall’ultimo titolo che Rossi conquistò nel 2009. I segnali arrivati nel corso della passata stagione – chiusa al secondo posto in classifica – sono più che confortanti, ma ora bisognerà riuscire a lottare con Marquez per tutta la stagione. Grande voglia di riscatto invece per Lorenzo, che l’anno scorso è stato battuto non solo dal rivale esterno ma anche da Valentino e ora naturalmente vuole ribaltare la situazione: “Mi sono allenato tantissimo in inverno, come non avevo mai fatto prima, questo dovrebbe mettermi in condizioni di partire meglio rispetto all’anno scorso. Nelle prime gare del Mondiale ero andato molto male, l’obiettivo per la prima parte dell’anno è evitare che questo si ripeta. Il futuro è imprevedibile, specialmente nel motociclismo, perché ci sono tante variabili che possono influire. Ma ho delle buone sensazioni”. Eccovi allora qui sotto la foto delle nuove moto, pubblicate sulla pagina Facebook ufficiale della Yamaha MotoGp:

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo con la nuova Yamaha 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori