Alex De Angelis/ MotoGp news: dimesso dall’ospedale di San Marino. Il pilota torna a casa (oggi 28 ottobre 2015)

- La Redazione

Alex De Angelis dimesso dall’ospedale di San Marino. Può tornare a casa il pilota di MotoGp che fu vittima di un grave incidente a Motegi nelle prove del Gp Giappone (oggi 28 ottobre)

DeAngelis
Alex De Angelis, pilota 31enne (Infophoto)

È tornato a casa. Il pilota sanmarinese di MotoGp che lo scorso 10 ottobre fu vittima di un grave incidente a Motegi, durante le prove libere del Gran Premio del Giappone, è stato infatti dimesso dall’Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino, dove era stato trasferito domenica scorsa dall’ospedale universitario Dokkyo di Mibu, in Giappone. Già quella era stata una splendida notizia, perché significava che De Angelis era in grado di affrontare un volo intercontinentale. Adesso invece Alex può definitivamente tornare a casa, anche se ovviamente dovrà ancora sottoporsi ad alcuni esami e visite di controllo; ricordiamo che nell’incidente il centauro aveva riportato un forte trauma cranico con perdita di coscienza e sviluppo di ematoma intracranico, oltre a contusioni polmonari multiple e fratture lieve di sei vertebre. Ecco il comunicato con il quale l’Ospedale di San Marino ha annunciato le dimissioni dell’illustre paziente: “In data odierna viene dimesso dal reparto ortopedia dell’Ospedale di Stato Alex De Angelis. Durante la degenza il paziente è stato rivalutato sia dal punto di vista clinico che strumentale. Le condizioni generali sono buone e comunque in netto miglioramento rispetto al momento del ricovero. Nei prossimi giorni Alex sarà rivalutato ambulatorialmente dagli specialisti che l’hanno preso in carico e sarà accompagnato fino alla completa guarigione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori