JORGE LORENZO VA A FUOCO / Video, la “vendetta” di Valentino Rossi: vuole Marquez in squadra e la sua Yamaha MotoGp si incendia

- La Redazione

Jorge Lorenzo va a fuoco, video: la “vendetta” di Valentino Rossi e la Yamaha MotogGp si incendia. Jorge finisce all’ospedale, leggera ustione alla gamba sinistra. I fatti

Lorenzo_Aragon
Jorge Lorenzo (Infophoto)

Parole incendiarie nei confronti di Valentino Rossi? Per tutta risposta la moto di Jorge Lorenzo con lui sopra mentre sgasa per le vie di Maiorca durante la festa mondiale di MotoGp si incendia, con leggere ustioni alla gamba sinistra per il pilota Yamaha n. 99 che sicuramente sperava di festeggiare in un modo diverso il suo titolo mondiale con la sua gente. Legge del contrappasso per quanto affermato poche ore prima alla trasmissione sportiva spagnola della Mediaset iberica? Probabilmente sì, sentite qui: «Mi piacerebbe avere Marquez in squadra? Certo, sarebbe bello! Anche se il team con Valentino è eccezionale. Ho buoni rapporti con Toni Elias e con Dani Pedrosa, con Marc e anche con Valentino prima di Sepang, ovviamente». Ecco, a fare il “superbo” poi a volte la si paga ed ecco l’inconveniente: per fortuna non si è fatto nulla ma sicuramente qualcuno a Tavullia un piccolo ghigno se lo sarà fatto.

Non lo sapremo mai ma probabilmente qualche “macumba” dopo le ultime dichiarazioni di Jorge Lorenzo avranno provocato l’incidente di ieri quando la sua Yamaha è andata a fuoco durante la festa per il Mondiale nella sua Maiorca. Ovviamente scherziamo, ma leggendo le ultime dichiarazioni del campione del mondo giusto un giorno fa sul infinita polemica con Valentino Rossi e Marc Marquez dopo la fine un po’ sospetta del campionato iridato, forse l’influsso di molti tifosi di Valentino deve essere intervenuto contro la cattiva sorte del maiorchino che mentre festeggiava il suo titolo si è visto ustionare leggermente parte della gamba sinistra e con una figura non certo simpatica davanti a tutti i suoi tifosi. La Yamaha MotoGp M1 si è mezza incendiata come del resto incendiare lo erano state anche le ultime parole di Lorenzo alla stampa, sentite: «Valentino mi accusa di essere stato aiutato da Marquez e Pedrosa, ma alla fine gli unici che avevano chiaramente detto che avrebbero aiutato Valentino sono stati i piloti italiani. E davvero in gara hanno fatto chiaramente passare Rossi», bum. Ma non si ferma mica Jorge, impetuoso nel dire anche riguardo i tempi di Valentino probabilmente non avrebbe tenuto comunque il ritmo dei primi tre e quindi avrebbe perso comunque. Insomma, non tenere conto di 23 sorpassi nel traffico in poco meno di 9 giri ha di fatto ucciso le gomme non è da ingenuo ma connota i tratti della tendenziosità. Poco o male, piccola vendetta per Valentino, e il tutto lo diciamo perché per fortuna Jorge non si è fatto male davvero, quello sì che avrebbe tolto ogni ironia ad un fatto che poteva essere serio.

Se mancava forse un dettaglio strambo alla vicenda MotoGp, eccolo arrivato: Jorge Lorenzo va a fuoco sulla sua Yamaha mentre festeggia il Mondiale appena vinto, dopo mille polemiche ancora in corso con Valentino Rossi e Marc Marquez, nella sua Maiorca. Una possibile “vendetta” del Dottore è stata consumata: non ci credete? E invece è proprio così e il video qui sotto trasmesso dalla Gazzetta dello Sport lo conferma: il pilota spagnolo fresco del titolo nel Mondiale voleva festeggiare insieme ai tifosi in piazza con la sua gente. Prima il saluto dal balcone con la folla che lo osannava, poi si p vestito tutto punto come se dovesse scendere in pista, casco annesso, e ha preso a sgasare sulla sua Yamaha per far divertire la gente: peccato che lui si è divertito molto poco, con la moto che ha dato accenni di rottura in una delle due ruote sulla pista ciclabile. All’improvviso esce un sbuffo di fumo e avviene un inizio di incendio che lo prende sulla gamba sinistra, nonostante la sua reazione immediata con cui si toglie dalla moto. Ustionato leggermente alla gamba, grande spavento per i festanti e sostanzialmente una festa mondiale del tutto rovinata: il maiorchino è finito anche in ospedale dove hanno dovuto fargli qualche medicazione per leggera ustione e una fasciatura sulla gamba sinistra. Non ne siamo certi, però crediamo che Valentino visto anche l’esito positivo – Jorge non si è fatto nulla di serio per fortuna – un sorrisetto sarcastico deve averlo fatto: o almeno, avrebbe sperato che l’imprevisto fosse successo ad un altro spagnolo, un po’ più giovane e “leggermente” più spregiudicato. Clicca qui per il video in cui Jorge Lorenzo va a fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori