Valentino Rossi vs Marc Marquez/ Giacomo Agostini: biscottone? Il dubbio c’è, ma Lorenzo… (MotoGp, esclusiva)

- int. Giacomo Agostini

Valentino Rossi vs Marc Marquez: parla GIACOMO AGOSTINI. La MotoGp ha finito la stagione con il Gp Valencia: Jorge Lorenzo campione del Mondo, ma il ‘biscottone’ fa discutere

Yamaha_LorenzoRossi
Presentazione Yamaha M1

Alla fine è andata come ci si aspettava. La rimonta di Valentino Rossi con la sua Yamaha non è riuscita e il Dottore ha perso il titolo mondiale per soli cinque punti in favore del suo compagno di squadra Jorge Lorenzo. Le polemiche però proseguono perché Marc Marquez non ha certo spinto in gara per superare Lorenzo, gli è rimasto in scia per tutta la gara lasciando il dubbio che gareggiasse per il secondo posto alle spalle di Lorenzo – quello che Rossi ha definito ‘biscottone’. Solo Dani Pedrosa è sembrato provarci, ma il suo attacco si è infranto proprio contro la difesa di Marquez. Un Mondiale che si è purtroppo concluso in modo amaro, con tante polemiche che hanno oscurtato una stagione comunque da ricordare. Per commentare la stagione 2015 della MotoGp abbiamo sentito Giacomo Agostini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Mondiale meritato per Lorenzo o era più giusto che lo vincesse Valentino Rossi? Alla fine il Mondiale lo meritavano tutti e due, in fondo Lorenzo ha vinto sette Gran Premi e Valentino ha disputato una stagione fantastica. L’unica cosa è che il pilota spagnolo poteva evitare di fare era intromettersi nella lite tra Valentino e Marquez…

In questi episodi Lorenzo ha delle responsabilità o ha solo sfruttato la rivalità Rossi-Marquez? Certo per lui tutto è stato più facile visto quello che è successo, è una cosa che bisogna ammettere.

Marquez ieri non l’ha mai attaccato durante la gara… Gli ha fatto da “gregario”? E’ un dubbio che mi sono posto anch’io sinceramente, però bisogna avere le prove per dirlo. Non posso giurarci fino in fondo.

Pedrosa invece ci ha provato almeno, ma proprio Marquez gli ha chiuso la porta… Secondo me Marquez, quando ha visto che Valentino non poteva vincere il Mondiale, voleva sorpassare Lorenzo all’ultimo giro e vincere la gara davanti al suo pubblico. Solo che aveva perso tempo per risorpassare Pedrosa, dunque era troppo tardi per passare davanti a Lorenzo e vincere.

Cosa pensa delle dichiarazioni post-gara di Lorenzo? Non mi sembra niente di particolare.

Cosa pensa del ‘biscottone’ di cui ha parlato Valentino? Il dubbio mi resta, ma diciamo che tutto è stato alimentato dalla rivalità tra Marquez e Valentino. Lo spagnolo proprio non aveva voglia di rendere facile la vita a Valentino.

Valentino ieri ha fatto comunque una grande impresa rimontando fino al quarto posto… Eccezionale, ma in fondo ce lo aspettavamo e speravamo che Valentino conquistasse il titolo mondiale, anche se si sapeva che sarebbe stato difficile.

Servirà cambiare qualcosa nel regolamento? No, non è questo il problema.

A questo punto come sarà la convivenza di Lorenzo e Valentino in Yamaha? Non sono mai andati d’accordo, hanno i rispettivi team e sarà così anche in futuro.

Cosa si aspetta dalla nuova stagione? Tante cose, magari un Marquez scatenato, magari la Ducati potrebbe diventare protagonista. Quanto a Valentino, con gli anni ha dimostrato di essere come il vino, invecchiando è sempre più forte. Magari la prossima stagione si rifarà, vincerà il titolo mondiale. Dimostrerà di essere ancora il campione che conosciamo… (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori