MotoGp/ News, test Sepang: i dati dell’incidente a Baz (10 febbraio 2016)

- La Redazione

MotoGp news, test Sepang: i dati dell’incidente a Baz. Fornite tutte le notizie sul drammatico impatto di cui martedì scorso fu vittima il pilota francese della Ducati (10 febbraio 2016)

pasini_incidente1_r400
Infophoto - immagine di repertorio

L’incidente di Loris Baz (Avintia Racing) durante i test ufficiali della MotoGp a Sepang di martedì scorso (2 febbraio 2016) aveva preoccupato tutti, come è normale che sia quando ciò succede in rettilineo alla velocità di circa 290 km/h. Adesso è stata completata l’analisi di quanto è successo allo sfortunato pilota francese, che comunque fortunatamente non ha riportato conseguenze serie da quello spaventoso incidente.

Il francese ha perso il controllo della sua Ducati privata e, dopo circa 1,9 secondi con la moto letteralmente impazzita, il pilota è stato disarcionato fuori dalla sella in piena corsa. Come si può leggere sul sito ufficiale della MotoGp che fornisce questi dati, il sistema Alpinestars Tech-Air Race airbag, inserito all’interno della tuta del pilota, si è attivato appena Loris Baz ha toccato l’asfalto dopo essere stato lanciato in aria dall’avvitamento della moto. Il primo impatto sulla pista è avvenuto sulla spalla sinistra e si è verificato 60 millesimi di secondo dopo il disarcionamento dalla sella. La forza sprigionata dalla collisione tra pilota e asfalto è stata calcolata con un energia di 29.9 g, un dato davvero impressionante. Successivamente, per la precisione per 6,6 secondi, il corridore è scivolato sul rettilineo accanto alla moto circondata dalla scintille. Nonostante la velocità della caduta e la forza d’impatto, miracolosamente Loris è stato in grado di rialzarsi riportando solo qualche contusione. Lo stesso giorno è poi ritornato in pista per continuare il lavoro nei test.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori