VALENTINO ROSSI “LICENZIA” MARC MARQUEZ / MotoGp, ufficiale: fine del contratto di merchandising con la VR46

- La Redazione

Valentino Rossi “licenzia” Marc Marquez. Sciolto il contratto della VR46 con il pilota spagnolo: l’azienda del Dottore curava il merchandising del rivale in MotoGp (oggi 8 febbraio)

marquez_rossi
Valentino Rossi con Marc Marquez ad Assen 2013 (Infophoto)

La notizia era nell’aria da tempo, ma adesso è ufficiale: il contratto di merchandising che legava Marc Marquez alla , la ditta di Valentino Rossi, si è chiuso. Lo ha comunicato con una nota formale la stessa azienda del pilota pesarese di MotoGp: “VR46 Racing Apparel S.r. l., con base a Tavullia e attiva nel settore del merchandising sportivo, informa che la Società ha concordato con Marc Márquez e Alex Márquez (fratello del pilota Honda, campione del Mondo in Moto3 nel 2014 e ora in Moto2, ndR) di terminare i contratti di licenza precedentemente in vigore e per i quali era responsabile dello sviluppo del merchandising di entrambi i piloti”.

Come tutti ricorderete, il finale della scorsa stagione è stato caldissimo fra i due piloti, con Valentino che ha apertamente accusato Marquez di avere favorito il connazionale Jorge Lorenzo nella lotta per il titolo a partire dalla gara di Phillip Island. Una tensione che è deflagrata a Sepang, quando dopo un duello incredibile finì a terra lo spagnolo a seguito di un contatto con il Dottore, poi l’epilogo a Valencia, quando Marquez rimase in scia a Lorenzo per tutta la gara senza mai tentare il sorpasso nemmeno una volta scatenando ulteriori polemiche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori